Skip to main content

Windows 11, l'aggiornamento 2022 farà la gioia dei gamer

Windows 11 Controller bar in 2022 update
(Immagine:: Microsoft)

L'aggiornamento 2022 di Windows 11 è appena arrivato e porta con se alcune interessanti funzionalità per i giochi, inclusa una nuova barra del controller e nuove opzioni grafiche.

Parlando della barra del controller, si tratta di una nuova visualizzazione pensata per chi usa il pad sulla Xbox Game Bar. Chi gioca con un controller può aprirla toccando il pulsante Xbox (per chiusa il pad Microsoft), accedendo a una barra contatta che consente di utilizzare la periferica per accedere ai giochi o ai client più usati.

Parlando, invece, delle migliorie grafiche, abbiamo una nuova app per la calibrazione HDR, che farà la gioia di chi possiede un monitor compatibile. Lo strumento consente di regolare con più precisione il colore e assicurarsi che le aree luminose non risultino slavate.

Un'altra notizia ottima per i possessori di monitor compatibili con HDR è la funzione Auto HDR, che aumenta luminosità e gamma colori per simulare questa tecnologi nei giochi che non la supportano ufficialmente. E ora è disponibile su un maggior numero di titoli.

Questo aggiornamento, inoltre, porta il supporto di una versione migliorata di DirectStorage su Windows 11 su una vasta gamma di configurazioni (incluso RAID 0).

Infine, per chi preferisce giocare in finestra anziché a schermo intero, anche questa modalità è stata migliorata. Microsoft ha portato l'Auto HDR e il refresh rate variabile (VRR) anche ai giochi in finestra, inoltre i titoli DX10 e DX11 dovrebbero beneficiare di un miglioramento dal punto di vista della latenza sul display quando eseguiti in finestra, grazie al nuovo aggiornamento 2022.


Analisi: un aggiornamento davvero gradito, specialmente per chi ha un monitor HDR

Sebbene non siamo davanti a una rivoluzione del gaming, troviamo comunque alcuni passi avanti graditi che miglioreranno la qualità della vita in numerose situazioni.

Fa piacere constatare l'ampliamento del supporto all'Auto HDR, e il tool di calibrazione è davvero utile. Chi possiede un monitor HDR apprezzerà in modo particolare le ultime novità in casa Microsoft, incluso chi ha l'abitudine di giocare in finestra (la promessa del taglio della latenza è davvero un'eccellente notizia per chi vuole prestazioni più fluide).

La barra del controller è utile e speriamo che tutti i bug visti in anteprima siano stati corretti. Vedremo nei prossimi giorni se la situazione è migliorata effettivamente da maggio.

Marco Doria
Senior editor

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.

Con il supporto di