Skip to main content

Un aggiornamento di AIDA64 svela le GPU Nvidia e AMD in uscita

AMD Radeon RX 6800 XT
(Image credit: Future)

Diverse schede video AMD e Nvidia, inclusa Nvidia RTX 3050 Ti e la sua variante mobile, potrebbero arrivare a breve. A rivelarlo è un aggiornamento della lista di GPU supportate da AIDA64.

AIDA64 è un software di analisi e benchmarking che, già in passato, ha fornito interessanti anticipazioni sulle GPU in uscita; come sempre, si tratta di un leak quindi consigliamo di leggere le informazioni con un minimo di scetticismo. Come afferma VideoCardz, non ci sono conferme ufficiali, ma la comparsa delle GPU nella suddetta lista è un chiaro segno del loro imminente arrivo. 

Osservando l''elenco aggiornato di GPU supportate dalla nuova beta di AIDA64, Nvidia starebbe per lanciare le versioni mobile di RTX 3050 e 3050 Ti, oltre alla variante desktop RTX 3050 Ti (tutte basate sulla GPU GA107 GPU o sulla variante mobile).

Ci sono diversi rumor che confermano questa ipotesi, in particolare le voci riferite alla comparsa di GeForce RTX 3050 Ti su alcuni portatili Asus e Samsung. Stando alle indiscrezioni, la nuova GPU Nvidia dovrebbe avere 4GB di GDDR6 VRAM e 2,560 CUDA core. Da mesi si parla anche di una RTX 3050 founder edition e un suo arrivo nelle prossime settimane sembra ormai certo.

Di recente diverse fonti indicavano il possibile arrivo di RTX 3080 Ti, già elencata tra i dispositivi supportati da AIDA64. Alcuni rumor parlano di un arrivo entro il mese di aprile, al quale dovrebbe seguire il lancio di RTX 3070 Ti nel mese di maggio (anche se per ora non ci sono riferimenti a quest'ultima su AIDA64).

La risposta di AMD

Anche AMD sembra pronta a lanciare nuove GPU, a cominciare da Radeon RX 6700 e 6600, menzionate insieme a 600 XT all'interno del software AIDA64 (le 6600 utilizzano la GPU Navi 23, mentre le 6700 sono basate su Navi 22).

AMD ha recentemente commercializzato RX 6700 XT e di recente la sorella RX 6700, insieme alle due RX 6600, è stata protagonista di diversi rumor che indicano un possibile lancio entro la prima metà dell'anno. Stando alle indiscrezioni circolate finora, RX 6700 potrebbe arrivare in due varianti rispettivamente da 6GB e 12GB, mentre 6600 XT dovrebbe poter contare su 12GB di VRAM.

Anche considerando il gran numero di leak e rumor circolati finora, non possiamo confermare l'esistenza delle sopracitate GPU, che dovrebbero costituire un'alternativa economica alle più costose (e introvabili) Big Navi lanciate da AMD nel 2020. 

Ora rimane da capire quando queste ipotetiche GPU potrebbero arrivare sugli scaffali. Anche se la loro comparsa su AIDA64 fa pensare si tratti di un lancio imminente, i noti problemi di stock con cui l'industria GPU convive da mesi potrebbero condizionare i tempi di lancio e la disponibilità delle nuove Radeon, come anche delle attesissime RTX di Nvidia.