Skip to main content

Nvidia RTX 3080 Ti: arrivo previsto per metà aprile con 12GB di VRAM e limitazioni anti miner

Nvidia GeForce RTX 3080
(Image credit: Future)

Stando a recenti indiscrezioni l'attesissima scheda video Nvidia RTX 3080 Ti potrebbe arrivare nei negozi nel giro di un mese.

Il sito cinese ChannelGate afferma che RTX 3080 Ti sarà disponibile già da metà aprile. Altri rumor circolati in precedenza indicavano il mese di aprile come possibile finestra di lancio per la GPU, e il recente rumor non fa altro che rafforzare questa ipotesi. 

Il sito cinese esclude la possibilità che RTX 3080 Ti disponga di 20GB di VRAM, valore indicato in precedenza da numerose fonti, sostenendo che la GPU potrà contare su 12GB di memoria video.

RTX 3080 Ti dovrebbe anche avere meno CUDA core di quanto previsto inizialmente. Sembra infatti che Nvidia abbia optato per 10,240 CUDA core, piuttosto che per i 10,496 previsi inizialmente da diverse fonti, tra cui il noto leaker @kopite7kimi. 

Se i rumor si rivelassero fondati, RTX 3080 Ti avrebbe una configurazione da 12GB di VRAM GDDR6X con un bus da 384-bit.

Aprile è alle porte, quindi non dovremo attendere a lungo per confermare o smentire questi rumor. Di certo, se il lancio fosse davvero cosi vicino, nei prossimi giorni riusciremo a fornirvi nuovi dettagli su RTX 3080 Ti.

Crypto-nite per i miners?

ChannelGate è convinto che Nvidia limiterà le capacità di cryptomining della sua nuova GPU, teoria sostenuta anche da @kopite7kimi, che ha pubblicato un'affermazione simile sul suo account Twitter la scorsa settimana. In teoria queste limitazioni dovrebbero interessare anche RTX 3070 Ti, quando arriverà, e probabilmente tutte le future GPU Nvidia non concepite per il mining.

La recente RTX 3060 è la prima ad aver subito delle limitazioni in tal senso, ma non è detto che siano efficaci dato che, a quanto pare, alcuni miner cinesi stanno utilizzando delle mod per aggirare le restrizioni imposte dal produttore.

Fonti: @momomo_us, Notebookcheck.net

Darren is a freelancer writing news and features for TechRadar (and occasionally T3) across a broad range of computing topics including CPUs, GPUs, various other hardware, VPNs, antivirus and more. He has written about tech for the best part of three decades, and writes books in his spare time (his debut novel - 'I Know What You Did Last Supper' - was published by Hachette UK in 2013).