Skip to main content

iPhone 5G arriverà nel 2020, parola di Foxconn

L'iPhone 11 Pro Max non supporta il 5G, ma probabilmente l'iPhone 12 lo farà (Image credit: Future)

Il coronavirus ha messo in forse molti lanci di prodotti che erano programmati da tempo, ma una cosa che pare non sarà condizionata granchè è iPhone 12, che dovrebbe essere il primo iPhone 5G di Apple.

Secondo la Nikkei Asian Review, Foxconn (il principale produttore di iPhone) ha rilasciato una dichiarazione affermando che gli obiettivi di assunzione erano stati raggiunti in anticipo e che l'azienda ora ha abbastanza lavoratori per soddisfare la "domanda stagionale".

In altre parole, dovrebbe essere possibile costruire un grande quantitativo di iPhone prima del probabile lancio della gamma iPhone 12 a settembre. E con la produzione messa in moto in maniera appropriata, è improbabile che le nuove funzionalità premium, tipo il 5G, vengano eliminate.

A quanto pare Foxconn probabilmente non raggiungerà il picco di produzione dell'iPhone 12 fino a "dopo luglio", al contrario di febbraio e marzo durante i quali, a causa della pandemia, il volume di produzione è stato molto più basso di quello che si avrebbe normalmente in questo periodo dell'anno.

La scorta di 'iPhone 12 potrebbe essere quindi leggermente più  scarsa di quanto sia preferibile, il che significa che se si desidera entrare  in possesso del primo telefono 5G di Apple sarà necessario  effettuare l'ordine rapidamente una volta che verrà dato l’annuncio o rimanere semplicemente in attesa.

Tuttavia, la Cina sembra tenere sotto controllo la situazione del coronavirus, quindi mentre gran parte del mondo è ancora in grande difficoltà, non ci dovrebbero essere troppi problemi con la produzione di iPhone 12 o di altri telefoni che vengono costruiti in Cina.

Recensione iPhone 11 Pro