Skip to main content

The Boys S02, riprese terminate

(Image credit: Amazon)

 The Boys è una delle serie di maggior successo di Amazon Prime e probabilmente, ad oggi,  uno dei migliori show televisivi che parlano di supereroi. Amazon è talmente sicura del suo potenziale che ha deciso di rinnovare lo show per una seconda stagione prima della fine di luglio, con le riprese degli episodi ancora in corso. L’attore Karl Urban, conosciuto per il ruolo di Billy Butcher interpretato nella serie, ha recentemente pubblicato una foto con alcuni membri del cast sul suo profilo Instagram. 

Oltre alla foto, nel post di Urban compare la probabile data di uscita dei nuovi episodi prevista per la metà del 2020. Il preavviso potrebbe sembrare eccessivo ma, considerata la grande quantità di effetti speciali utilizzati per la realizzazione dello show, il largo anticipo con il quale è stata annunciata la serie non sorprende affatto. Probabilmente, come accaduto per la prima stagione, lo show farà il suo ritorno nei mesi estivi. Speculazioni a parte, il rinnovo anticipato per la seconda stagione potrebbe dipendere proprio dai lunghi tempi di realizzazione che necessita uno show così ricco di azione. 

Una seconda stagione in grande: più risorse e nuovi supereroi 

La serie The Boys si è distinta per il suo approccio originale al mondo dei supereroi, raccontati come vere celebrità in un mondo realistico con tanto di scandali, tristi retroscena e con il conseguente culto degli “eroi cattivi”. Il produttore Seth Rogen ha avuto modo di vedere in anteprima il primo episodio della seconda stagione e lo ha definito “molto migliore di quanto si aspettava” sottolineando che il team che si occupa dello show ha avuto “più risorse” a disposizione per la realizzazione della nuova serie. Aspettatevi anche nuovi personaggi da fumetto, tra cui un nuovo superercattivo di nome Stormfront, interpretato da Aya Cash.

Ci sono molte cose che i fan non vedono l’ora di vedere e nonostante la prima stagione sia sembrata (attenti agli spoiler!) limitata a livello narrativo, c’è grande attesa rispetto al futuro  dei personaggi introdotti nel corso della prima serie.