Skip to main content

Star Trek: Picard, il ritorno dell'Enterprise nell'ultimo trailer

(Image credit: CBS / Amazon)

L'attesa quasi ventennale per Patrick Stewart di riprendere il ruolo di Jean-Luc Picard è quasi finita, infatti la CBS ha pubblicato  un altro trailer per Star Trek: Picard in vista del debutto in streaming dello show il 23 gennaio.

L'Enterprise-D è presente in un una breve scena: la nave era stata precedentemente distrutta in Star Trek: Generations nel 1994 e sostituita dall'Enterprise-E nei successivi film spin-off basati sulla serie TV Next Generation. Il trailer termina con Brent Spiner che riprende il suo ruolo di Data.

Il ritorno di Picard

Ben 18 anni dopo gli eventi di Star Trek: Nemesis, Star Trek: Picard porta in pensione Jean-Luc Picard dopo che una ragazza ha cercato il suo aiuto. Apparentemente ci è voluto molto per convincere Stewart a tornare in questo ruolo, e questa serie sembra una proposta molto diversa da TNG. Dovrebbe allinearsi più ad un genere drammatico sentimentale ad alto budget come per esempio Star Trek: Discovery, e i produttori sperano senza dubbio che anche un pubblico diverso da quello di TNG se ne renda conto.

I fan di TNG avranno ben oltre che il cameo dell'Enterprise-D e Data: Jeri Ryan infatti riprenderà il ruolo di Sette di Nove (Seven of Nine) di Star Trek: Voyager, come visto nel trailer, mentre Jonathan Frakes e Marina Sirtis tornano come Riker e Troi. Star Trek: Picard stagione 2 è già stata confermata, il che dimostra una certa fiducia in questa serie.

Solo negli Stati Uniti, Star Trek: Picard sarà disponibile esclusivamente su CBS All Access, mentre in tutti gli altri territori internazionali, compreso il nostro, sarà disponibile su Amazon Prime Video.