Skip to main content

Sony ha rimosso i titoli per PS3, PS Vita e PSP dal web Store in vista dell'arrivo di PS5

ps3
(Image credit: Sony)

Il lancio di PS5 è sempre più vicino e per focalizzare l’attenzione sulla sua console next gen, Sony ha deciso di rimuovere i titoli PS3, PS Vita e PSP dal Playstation Store. 

L’azienda giapponese ha recentemente inviato una mail ai vari team di sviluppo per notificare la sua decisione, e ha confermato la notizia con un messaggio recapitato a tutti gli utenti iscritti al servizio. 

Questa scelta precede il lancio della nuova interfaccia web del PlasyStation Store che verrà lanciata il 21 ottobre, insieme a una nuova offerta dedicata al mobile gaming in arrivo il 28 ottobre.

Come reperire le versioni digitali dei giochi PS3, PS Vita e PSP  

La scelta di Sony non fa scalpore se si considera che PSP è in giro da 15 anni, tanto per dire. Il fatto che l’azienda abbia continuato a supportare la console per tutto questo tempo è lodevole di per sé. Il discorso è leggermente diverso per la più recente PS Vita, ancora ampiamente diffusa tra i fan Sony.

Tuttavia questo non vuol dire che non potrete più scaricare giochi per le vecchie piattaforme, dato che le console conserveranno l’applicazione dedicata all'acquisto dei giochi (Game Store). Applicazioni, temi e avatar per PS4 saranno invece rimossi dal catalogo online con l’avvento della nuova interfaccia. 

L’unica scelta difficile da comprendere è la rimozione della wishlist dal web e dal mobile store, funzione che risulta molto utile per tenere d’occhio i prezzi dei titoli in tempo reale e acquistarli senza dover sfogliare il catalogo per consultare le offerte.