Skip to main content

Samsung starebbe lavorando a una nuova fotocamera da 150 megapixel

Samsung Galaxy S20 Ultra camera
(Image credit: Samsung)

Samsung è reduce dal lancio di Galaxy S20 Ultra con fotocamera da 108 megapixel ma non sembra volersi fermare qui. Le ultime indiscrezioni sostengono infatti che l’azienda sudcoreana sia già al lavoro su una nuova fotocamera con sensore da 150 megapixel che potrebbe apparire sugli smartphone in uscita alla fine del 2020. 

Disney+: 10 euro di sconto sul primo abbonamento annuale 

Risparmia anche tu 10 euro scegliendo di sottoscrivere l’abbonamento annuale a Disney Plus. Affrettati! L’offerta scade il 23 marzo e ti permetterà di fruire di 12 mesi di streaming di contenuti Disney sia vecchi che nuovi. Approfittane ora, poiché gli sconti Disney Plus non saranno sempre all’ordine del giorno.Vedi offerta

Il sito tech coreano Clien.net ha pubblicato alcune indiscrezioni, condivise poi anche dall’account Twitter dell’utente Sleepy Kuma, secondo le quali Samsung sarebbe al lavoro su un sensore "Nonacell" da 150 megapixel, delle dimensioni di un pollice.

Il post sostiene anche che i maggiori produttori di smartphone cinesi, ovvero Xiaomi, Oppo e Vivo, avrebbero intenzione di montare il nuovo sensore realizzato da Samsung a bordo dei prossimi modelli top di gamma, con Xiaomi che potrebbe giocare d’anticipo e presentare smartphone dotati di fotocamera da 150 megapixel già negli ultimi mesi del 2020.

Inoltre, il sito Clien afferma che "Oppo e Vivo sono al lavoro con l’obiettivo di combinare il sensore Nonacell di Samsung con il processore Snapdragon 875, entro il primo trimestre del prossimo anno".

È troppo presto per azzardare conclusioni, non avendo la certezza assoluta che quanto riportato da Clien.net possa corrispondere alla realtà, ma è del tutto probabile che Samsung voglia inventarsi qualcosa per sostituire la fotocamera di S20 Ultra già nel prossimo futuro. Come sempre, vi terremo aggiornati sugli eventuali sviluppi di questa vicenda.

Fonte: SamMobile