Skip to main content

Samsung Galaxy S21 arriva il 14 gennaio, con un mese di anticipo

Samsung Galaxy S21 leaked
(Image credit: Android Police)

Samsung Galaxy S21 uscirà un mese prima del previsto: il 14 gennaio è il giorno designato in cui si terrà l'evento Galaxy Unpacked 2021, in cui vedremo i nuovi smartphone e accessori con supporto 5G.

Il keynote inizierà giovedì 14 gennaio alle 16:00 (ora italiana). Secondo le indiscrezioni più affidabili verranno presentati tre nuovi telefoni, Galaxy S21, S21 Plus e S21 Ultra, che saranno la versione rinnovata dei vecchi Galaxy S20, Galaxy S20 Plus e Galaxy S20 Ultra.

Samsung quest'anno ha deciso di anticipare l'evento che di solito si tiene a fine febbraio, forse come conseguenza dello spostamento della MWC 2020 a fine giugno, o per via della già avviata commercializzazione del nuovo Snapdragon 888.

Naturalmente Samsung non ha menzionato specificamente i nuovi smartphone. Negli inviti mandati è presente solo lo slogan "Welcome to Everyday Epic", accompagnato da un'immagine piuttosto eloquente che ritrae il comparto fotografico di uno smartphone che ormai ci è decisamente familiare.

Samsung Galaxy S21 launch event

(Image credit: Samsung)

Samsung Galaxy S21: le specifiche

Il fatto che Samsung abbia deciso di anticipare la data di presentazione al 14 gennaio non ci lascia particolarmente sorpresi, dal momento che la voce era già stata riferita da svariate indiscrezioni. In realtà ormai resta ben poco da scoprire sul nuovo top di gamma Samsung, perchè sappiamo già quasi tutto quello che possiamo aspettarci.

I tre nuovi smartphone Samsung dovrebbero avere dimensioni di 6.2", 6.7" e 6.9", con display adattivi da 120 Hz e una cornice inferiore più sottile. Negli USA dovrebbero essere dotati di processore Snapdragon 888, mentre sul mercato europeo Galaxy S21 probabilmente monterà l'Exynos 2100 e avrà almeno 8 GB di RAM. Ancora non è chiaro se la memoria sarà espandibile tramite scheda microSD.

Le nuove fotocamere di S21 e S21 Plus dovrebbero ricevere alcuni miglioramenti, anche per quanto riguarda l'estetica del comparto fotografico stesso. Ci saranno tre obbiettivi, probabilmente un obbiettivo principale da 12 MP, una lente grandangolare da 12 MP e un teleobbiettivo da 64 MP.

Galaxy S21 Ultra dovrebbe avere un obbiettivo principale da 108 MP, lo stesso di S20 Ultra, accompagnato da uno zoom ottico 5x o 10x. 

Samsung SmartTag

(Image credit: 91mobiles)

Qualche novità

Galaxy S21 Ultra potrebbe addirittura supportare S Pen, che in precedenza era un'esclusiva della serie Note. Se fosse davvero così, sarebbe un grosso incentivo per acquistare il telefono più costoso della nuova serie S21 senza aspettare il lancio di Galaxy Note 21, che attendiamo per agosto 2021.

Il 14 genaio potrebbe essere presentato anche Samsung Galaxy SmartTag, un accessorio Bluetooth che potrebbe rivelarsi utile per non perdere oggetti come chiavi, zaini e bagagli. Se questo accessorio esistesse davvero, Samsung batterebbe sul tempo il tanto chiacchierato (ma non ancora annunciato) Apple AirTag.

Si è parlato anche dell'eventuale presentazione dei nuovi Galaxy Buds Pro, ovvero l'equivalente Samsung delle AirPods Pro di Apple. 

Non sapremo niente di certo fino al pomeriggio del 14 gennaio, durante il quale vi aggiorneremo con tutte le ultime novità.