QNAP lancia la nuova serie NAS enterprise: TS-hx87XU-RP

QNAP TS-hx87XU
(Immagine:: QNAP)

QNAP, nota azienda specializzata in soluzioni di archiviazione di rete, ha da poco presentato la nuova serie di NAS TS-hx87XU-RP (Si apre in una nuova scheda), disponibile in modelli a 9, 18, 22 e 30 alloggiamenti. 

La gamma fa uso di CPU Intel Xeon E-2300, offrendo connettività 10GbE e 2,5GbE Multi-Gig, oltre a un'efficiente archiviazione ibrida basata su HDD e SSD, per un'offerta dalle performance, capacità e costi bilanciati.

Alla base troviamo un sistema operativo QuTS hero (Si apre in una nuova scheda) basato su ZFS, che pone l'accento sull'integrità dei dati, dando la possibilità di usufruire di backup quasi illimitati, fino a 5 petabyte per cartella condivisa e molte altre funzionalità pensate per soddisfare le esigenze e i requisiti aziendali.

Il sistema supporta inoltre la funzione WORMS (Write Once, Read Many Times), la quale attraverso il checksum end-to-end rileva e corregge in automatico la corruzione dei dati causata da possibili difetti di tipo hardware, bug dei firmare o errori nei metadati. Se i dati non sono integri, ZFS avvierà in automatico la procedura di riparazione, facendo uso del mirroring, prima che questi vengano utilizzati dalle applicazioni.

La CPU Xeon E-2300 può essere abbinata a moduli di memoria RAM DDR4 ECC (Error Correction Code) fino a 128GB, ideali per la maggior parte delle attività che richiedono multitasking intenso, mentre le porte di rete 10GbE e 2,5GbE Multi-Gig assicurano tutta la banda necessaria per il trasferimento di grosse quantità di dati, virtualizzazione e applicazioni in tempo reale.

QNAP TS-hx87XU

(Image credit: QNAP)

I NAS TS-hx87XU-RP includono anche degli slot PCI-E 4.0 che permettono di espandere ulteriormente il sistema, attraverso l'aggiunta di altre schede di rete ad alta velocità, moduli QM2 per il collegamento di SSD M.2 e porte 2,5GbE/10GbE e schede Fibre Channel per l'archiviazione SAN (Storage Area Network).

Con la riduzione dei prezzi, l’uso degli SSD o dell’archiviazione ibrida nell’infrastruttura IT è stato ampiamente adottato. La serie TS-hx87XU-RP offre modelli con diverse capacità di archiviazione per le organizzazioni di qualsiasi dimensione in modo da soddisfare i requisiti relativi a prestazioni e costi ridotti,” ha dichiarato Jason Hsu, Product Manager di QNAP, che aggiunge “Grazie all’espansione PCIe Gen 4 flessibile, la serie TS-hx87XU-RP può essere ulteriormente configurata per soddisfare le applicazione a uso misto esteso e le necessità di trasferimento dei dati.

L’esclusiva tecnologia QSAL (QNAP SSD Antiwear Leveling) di QNAP aiuta a prevenire il malfunzionamento simultaneo degli SSD oltre a migliorare la protezione dei dati e l’affidabilità del sistema. L’App Center incluso offre inoltre diverse applicazioni installabili su richiesta per espandere ulteriormente il potenziale applicativo del NAS, come l’hosting di macchine virtuali e container, la facilitazione del backup di VM di VMware/Hyper-V e il backup di Google Workspace/Microsoft 365, la semplificazione dei backup locali/remoti/cloud, la creazione di archiviazioni oggetto compatibile con S3, e molto altro.

Redattore TechRadar