Skip to main content

OnePlus Watch è qui: grandi funzionalità, design minimal, ma niente Wear OS

OnePlus Watch
(Image credit: OnePlus)

Eravamo da tempo in attesa di OnePlus Watch, il primo smartwatch dell'azienda, ed è finalmente stato annunciato ieri durante la presentazione virtuale dei nuovi smartphone OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro. OnePlus Watch è anche il secondo dispositivo indossabile dell'anno introdotto dal marchio dopo OnePlus Band.

Lo smartwatch di OnePlus funziona grazie a un sistema operativo in tempo reale (RTOS) e non usa Google Wear OS. Sebbene la mancanza dell’OS di Google non gli permetta di contare sulle notifiche avanzate dell'assistente Google, OnePlus Watch può vantare un buon set di funzionalità intelligenti.

Come accade con i propri smartphone, l'azienda intende offrire ai propri utenti un'esperienza premium a prezzo contenuto.

OnePlus Watch specifiche e funzionalità

OnePlus Watch

(Image credit: OnePlus)

L'orologio di OnePlus è disponibile in due varianti: versione Classic e versione limitata Cobalt. La versione Classic è realizzata in acciaio inossidabile 316L e disponibile nei colori Moonlight Silver e Midnight Black, mentre la versione Cobalt ha la cassa costituita con una raffinata lega di cobalto. Entrambe le varianti sono dotate di una cassa da 46 mm.

Il cinturino della versione Classic è realizzata in fluoroelastomero, mentre per la Cobalt è stata usata una pelle Vegan con fibbia a farfalla.

L'orologio possiede 2 pulsanti sul lato destro: il primo è di accensione e l'altro è funzionale. Entrambe le varianti pesano meno di 50 grammi. La versione Cobalt è peraltro dotata di vetro zaffiro, resistentissimo ai graffi.

OnePlus Watch sfoggia un display AMOLED circolare da 1,39 pollici con 454 x 454 pixel. Lo schermo è realizzato in vetro 2.5D e ha una densità di pixel di 326 ppi. All'interno, è presente un chipset STM32 con 4 GB di memoria, 2 GB dei quali possono anche essere utilizzati per memorizzare oltre 500 brani in locale. È infatti possibile utilizzare l'orologio come lettore musicale, abbinandolo a qualsiasi cuffia Bluetooth.

OnePlus Watch

(Image credit: OnePlus)

La connettività prevede Bluetooth 5.0 ed NFC. Inoltre possiede anche un GPS integrato, utile per tenere traccia di tutte le sessioni all'aperto senza la necessità di usare lo smartphone. L'orologio possiede oltre 110 modalità di allenamento, con rilevamento automatico dell'attività.

La sua cassa a tenuta stagna è IP68 e 5 ATM, pertanto è possibile usarlo anche in acqua senza problemi. Alcune tra le funzioni di monitoraggio dello stato di salute presenti sono: sonno, stress, frequenza cardiaca, SpO2 e pedometro. Tutte le funzioni possono essere gestite tramite l'app OnePlus Health.

Oltre alle funzionalità di fitness e salute, OnePlus Watch offre anche funzionalità intelligenti come il mirroring delle notifiche, il controllo del volume e altro ancora.

OnePlus Watch

(Image credit: OnePlus)

L'orologio è anche dotato di altoparlante e microfono, perciò basta che sia collegato allo smartphone tramite Bluetooth per poter gestire le telefonate a mani libere. OnePlus Watch è anche dotato di numerosi sensori, tra cui troviamo: accelerometro, giroscopio, sensore geomagnetico, barometro, sensore di ossigeno nel sangue (SpO2), sensore ottico di frequenza cardiaca, sensore di luce ambientale e di capacità elettrica.

Al suo interno è dotato di una batteria da 402 mAh con un'autonomia fino a 14 giorni di utilizzo o fino a 5 giorni con il monitoraggio della saturazione dell'ossigeno durante il sonno. Sfruttando il GPS la carica durerà circa 25 ore. Per la ricarica, l'orologio OnePlus utilizza un dock proprietario con pin a molla. Una ricarica rapida di 20 minuti permette fino a una settimana di autonomia, ossia metà dell'autonomia massima disponibile.

OnePlus Watch in Italia

Il nuovo wearable di OnePlus sarà disponibile online e nei negozi a partire dalla fine del prossimo mese, a partire da un prezzo di €159. Per ora non si conoscono ancora né il prezzo né la disponibilità della versione speciale Cobalt.