Skip to main content

Nvidia RTX 4080 e altre GPU Lovelace potrebbero arrivare prima del previsto

Nvidia RTX 4080 e altre GPU Lovelace potrebbero arrivare prima del previsto
(Image credit: Future)

Le schede video Nvidia Lovelace sono comparse all'interno del software HWiNFO, spingendo gli analisti a considerare l'eventualità di un lancio anticipato rispetto a quanto ipotizzato inizialmente. Nonostante l'arrivo delle nuove GPU fosse previsto per la fine del 2022, diversi rumor sembrano indicare una data di uscita più vicina.

Nel report di Tom’s Hardware (opens in new tab)  si legge che nella versione beta (v7.21, build 4725) del software di monitoraggio hardware HWiNFO è presente il supporto per cinque GPU Lovelace (insieme a un paio di GPU Hopper destinate al segmento professionale).

Le schede video Lovelace, che dovrebbero far parte della serie RTX 4000 (a meno che Nvidia decida di cambiare radicalmente la nomenclatura), sono associate ai codici: AD102, AD103, AD104, AD106 e AD107.

Stando ai rumor e alle speculazioni circolate finora, AD102 sarebbe il chip dell'ammiraglia RTX 4090 e di RTX 4080 (compresa la variante Ti), mentre AD103 dovrebbe essere il chip alla base di RTX 4070. AD104 dovrebbe trovarsi a bordo delle schede video Lovelace di fascia media, che in teoria dovrebbero chiamarsi RTX 4060 e RTX 4050.


Analisi: Nvidia Lovelace sarà davvero in grado di battere AMD RDNA 3?

Come anticipato, la comparsa delle prime GPU Lovelace su HWiNFO fa pensare a una data di lancio vicina. Pochi giorni fa un altro rumor sosteneva che Nvidia potrebbe riuscire a battere le GPU AMD basate sull'architettura RDNA 3.

In altri termini, Nvidia sembra intenzionata a battere la concorrenza sul tempo con il lancio anticipato della serie RTX 4000, che dovrebbe arrivare in anticipo rispetto alle RX 7000 (RDNA 3) di AMD.

Per ora ci troviamo nel campo delle ipotesi, e sconsigliamo ai nostri lettori di farsi prendere dall'entusiasmo fino all'arrivo di un annuncio ufficiale del produttore. Giusto per capirci, HWiNFO potrebbe semplicemente aver inserito le GPU Lovelace nella lista di hardware supportati come segnaposto.

Entrambe le serie di GPU next-gen di Nvidia e AMD promettono grandi cose, e l'azienda di Lisa Su potrebbe fare il colpaccio migliorando non solo le prestazioni, ma anche l'efficienza, parametro sempre più cruciale per chi sceglie una nuova scheda video.


With contributions from