Skip to main content

Nubia Red Magic Watch potrebbe essere il primo smartwatch dedicato al gaming

Nubia Red Magic Watch
(Image credit: Nubia)

Anche se si tratta di un brand poco diffuso in Italia, Nubia produce degli smartphone gaming molto interessanti, caratterizzati da un design aggressivo e da un hardware avanzato. Come confermato da un recente post pubblicato su Weibo, l'azienda sta per lanciare Red Magic Watch, il primo smartwatch dedicato al gaming.

Red Magic 6, il prossimo smartphone gaming di Nubia, sarà presentato il 4 marzo e stando alle immagini pubblicate su Weibo dal presidente di, Nubia Ni Fei, Red Magic Watch potrebbe arrivare lo stesso giorno.

A prima vista, lo smartwatch sembra molto simile a Honor Magic Watch 2, e il post conferma che disporrà di uno schermo AMOLED da 1.39 pollici con una risoluzione di 454 PPI. Questa è l'unica informazione che abbiamo, oltre al design e alla certezza che il brand 'Red Magic' faccia riferimento al segmento gaming dell'azienda.

Non è la prima volta che Nubia si occupa di smartwatch, ma i precedenti modelli Nubia Alpha e Nubia Watch erano caratterizzati da dimensioni elevate e display curvi, mentre il nuovo modello della serie Red Magic Watch ha un aspetto molto più convenzionale.

Uno smartwatch dedicato al gaming non fa altro che confermare il carattere innovativo di Nubia, che in passato si è già distinta per aver lanciato prodotti come Nubia Z20, uno smartphone equipaggiato con un doppio display (uno per lato) e Axon 20 5G , uno dei primi modelli a vantare una selfie camera integrata nello schermo.

A cosa potrebbe servire uno smartwatch da gaming?

Nubia Red Magic 5G

Nubia Red Magic 5G (Image credit: TechRadar)

Vi state chiedendo se uno smartwatch sia o meno un dispositivo adatto a giocare? In questo caso la risposta è no. L'unica cosa che fa pensare che il prossimo smartwatch di Nubia abbia qualcosa a che fare con il gaming è il nome "Red Magic". Del resto potrebbe trattarsi di un dispositivo associabile al gaming più per il design, che per le funzioni. 

Di fatto, anche se per ora non ci sono certezze, ci sono alcune funzioni dedicate al gaming che potremmo vedere sul Red Magic Watch.

Partiamo dicendo che alcuni smartwatch, come i Wear OS, consentono già di giocare utilizzando il Google Play Store, come anche gli Apple Watch, anche se la selezione dei titoli è piuttosto limitata.

I giochi dedicati sono pochi e non vengono rilasciati di frequente dato che si tratta di un mercato nuovo e ancora poco popolato. Il discorso potrebbe cambiare radicalmente se questi dispositivi venissero associati a app utili ad aggiungere delle funzionalità da usare in gioco. Un esempio sono le app che consentono di guardare la mappa o il menù da smartwatch, già presenti su titoli come Call of Duty, Grand Theft Auto V e Fallout 4 per citarne alcuni.

L'idea è di utilizzare lo smartphone per giocare, utilizzando lo smartwatch per le funzioni rapide o per tenere la mappa sempre aperta senza compromettere l'interfaccia del display. In questo caso, un dispositivo come Red Magic Watch potrebbe avere perfettamente senso, permettendo ai giocatori di sfruttare una superficie oltre al display dello smartphone per attivare comandi supplementari o monitorare il livello di munizioni o altri valori da tenere sotto controllo come HP e MP.

Del resto per ora si tratta puramente di speculazioni, e dovremo attendere la presentazione di Nubia Red Magic Watch per sapere se si tratta realmente di uno smartwatch da gaming con funzioni dedicate o se il nome Red Magic è associato semplicemente al lato estetico.