Skip to main content

Nintendo Switch, studio Virtuos: “Pronti a realizzare porting da Xbox Series X e PS5”

(Image credit: Future)

PS5 e Xbox Series X sono all'orizzonte e mentre entrambe le console promettono un salto in avanti nella capacità grafica e tanti altri aspetti, uno dei team di sviluppo più attivi su Nintendo Switch sostiene che la console potrebbe ricevere i giochi progettati per la nuova generazione e quindi continuare ad avere un ruolo importante anche dopo la loro uscita.

Com'è possibile? Lo sviluppatore Virtuos, che è stato responsabile dei porting di diversi titoli importanti per Nintendo Switch, come LA Noire, Dark Souls Remastered e presto The Outer Worlds ha affermato che si aspetta di vedere i giochi PS5 e Xbox Series X sbarcare sulla console portatile.

In un'intervista rilasciata al sito Maxi-Geek, il vicepresidente di Virtuos, Elijah Freeman, afferma: “Con la presentazione imminente di Xbox Series X e PS5, gli sviluppatori devono pianificare l'esperienza di gioco affinché sia coerente su tutte le piattaforme. In Virtuos siamo carichi e pieni di talento, pronti a portare questi nuovi giochi su Nintendo Switch".

Difficile ma non impossibile

Se questo fosse vero, sarebbe una notizia sorprendente per molti fan della piccola console, dato che Nintendo Switch è ampiamente considerata sottodimensionata rispetto a Xbox One e PS4, per non parlare dei prossimi modelli in arrivo entro la fine dell’anno.

Tuttavia Nintendo Switch ha già ricevuto diversi giochi che ci hanno sorpreso, come The Elder Scrolls: Skyrim o Doom (e prossimamente anche Doom Eternal). Alcuni mesi fa, il CEO di Virtuous, Gilles Langourieux, aveva dichiarato che lo sviluppatore stava spingendo i limiti di ciò che è possibile fare su Switch.

Bisogna inoltre tenere in considerazione che questo potrebbe riferirsi ai titoli multipiattaforma e che potrebbe esserci bisogno di un nuovo aggiornamento hardware per Nintendo Switch prima che ciò accada.

Nell'intervista di Maxi-Geek, Tom Crago di Tantalus Media, che ha sviluppato giochi come Sonic Mania e Rime per Nintendo Switch aggiunge: “Il nostro piano è supportare la console il più a lungo possibile”.

Virtuous ha lavorato per aziende come FromSoftware e Rockstar, quindi la nostra curiosità è alle stelle, soprattutto dopo le recenti dichiarazioni che indicano il possibile arrivo di giochi di nuova generazione su Nintendo Switch. Se questo risultasse vero, i nuovi giochi arriverebbero dopo che sono stati rilasciati per le nuove console, ovviamente, ma sarà interessante vedere come e quando accadrà.

Per i proprietari di Switch, quindi, il futuro sembra un po' più promettente, anche con le imminenti Xbox Series X e PS5.