Skip to main content

Project Maverick, il nuovo gioco di Star Wars potrebbe essere svelato la prossima settimana

An image of Project Maverick was accidentally posted to the PlayStation Store. (Image credit: Lucasfilm)

Project Maverick, il nuovo gioco di Star Wars, potrebbe essere presentato la prossima settimana. Tuttavia, non è una sorpresa, dato che l'evento live streaming EA Play si terrà il 18 giugno e alcune voci suggeriscono che il gioco sarà rivelato prima di questa data.

Uno dei rumor proviene dal resoconto su Star Wars di Bespin Bulletin , che inizialmente suggeriva il 9 giugno come data di presentazione per il gioco, ma che ha in seguito affermato che titolo verrà mostrato durante l’evento live streaming EA Play. Non sappiamo se si tratta di una coincidenza o meno, ma Jeff Grubb di VentureBeat suggerisce che il gioco sarà presentato il 15, 16 o 17 giugno (date antecedenti all’EA Play). Grubb aveva anche menzionato il 9 giugno, come riportato da Bespin Bulletin.

Qui sotto potete vedere il calendario rivisto degli eventi di gioco di Grubb (da notare che il riferimento a Mel Gibson / Tom Cruise si riferisce a Project Maverick): 

Se il gioco venisse rivelato prima di EA Play potrebbe esserci maggiore spazio per i contenuti relativi a Project Maverick. Prendete tutte queste informazioni con le pinze, ma anche se il titolo non venisse rivelato prima del più grande evento dell'anno di EA, è molto probabile che verrà mostrato durante lo streaming.

Ci sono altri segnali che suggeriscono una presentazione imminente. Alla fine di maggio, Motive Montreal, lo sviluppatore del gioco, ha aperto il suo account Twitter ufficiale. Project Maverick è stato rivelato per caso a marzo 2020 attraverso un elenco comparso sul PlayStation Store, che includeva persino musica di sottofondo per il gioco. Questo suggerisce che il gioco è vicino all'essere presentato.

Cos'altro sappiamo di Project Maverick? 

L'immagine del teaser mostra quattro X-Wings che entrano in battaglia con un cacciatorpediniere stellare;l'esistenza del gioco è stata accennata per la prima volta da un’indiscrezione del noto leaker Kotaku, che l’ha definito un "progetto più piccolo e insolito".

In precedenza, EA Motive aveva lavorato alla campagna single player per Battlefront 2, che rappresenta una parte consistente dell'azione di Star Wars, anche se poteva essere completata in breve tempo. 

Da quando EA ha acquisito la licenza per produrre giochi a tema Star Wars nel 2013, la percentuale di titoli prodotti è stata piuttosto deludente, ma negli ultimi anni l'editore ha intensificato il lavoro con il successo di Star Wars Jedi: Fallen Order. Questo titolo si aggiunge a numerosi aggiornamenti di alto valore per Star Wars: Battlefront 2.