Skip to main content

Motorola Razr, segnalati problemi al display dopo appena una settimana di utilizzo

Motorola Razr
(Image credit: mspoweruser)

Motorola Razr è stato annunciato a novembre 2019 e ricevette tanto interesse da parte del pubblico perché lo smartphone è basato sul modello originale degli anni 2000, che a quel tempo dominava i mercati.

Proprio come gli altri smartphone pieghevoli, lo youtuber JerryRigEverything ha testato l’affidabilità del display del Motorola Razr ottenendo risultati deludenti, a causa del design molto delicato. 

I test svolti dallo youtuber potrebbero sembrare severi, ma è emerso che lo smartphone si è danneggiato durante il normale uso quotidiano. A sostenerlo è il sito Inputmag, che ha usato il Motorola Razr per circa una settimana prima che il display iniziasse a staccarsi dal telaio dello smartphone.  

Il possessore dello smartphone afferma che: “il display del Motorola Razr era in perfette condizioni poco prima dell’accaduto. Avevo anche fotografato il pieghevole per farlo vedere agli amici. È successo tutto all’improvviso. Stavo viaggiando in treno e avevo lo smartphone in tasca. Posso assicurare che il terminale non ha preso nessun genere di colpo e le tasche del mio pantalone non erano strette”.

La causa del guasto potrebbe essere dovuta ad un’eccessiva variazione di temperatura o dal fatto che la piega avviene nel punto più delicato del display. Lo schermo, infatti, viene spinto verso il basso nel "mento" dello smartphone per ridurre la cordonatura che si trova in altri pieghevoli, come il Galaxy Fold e Galaxy Z Flip.

Motorola non ha commentato la vicenda, per ora. In ogni caso, il problema sembra interessare tutti gli smartphone pieghevoli.