Skip to main content

Mobili gaming anche da Ikea, con l’aiuto di Asus Rog

(Image credit: Ikea)

Questa settimana Ikea ha lanciato la sua nuova linea di mobili da gioco in Cina, al quale seguiranno lanci in tutto il mondo nell'ottobre del 2021. La linea comprende scrivanie, sedie, luci ad anello e altro ancora.

Il lancio prevede sei famiglie di prodotti: Huvudspelare, Utespelare, Matchspel, Gruppspel, Uppspel e Lånespelare. Secondo Kitguru, la famiglia di prodotti Uppspel è stata co-progettata con Asus ROG e mentre le altre cinque famiglie di prodotti sono state progettate da Ikea "sulla base delle competenze acquisite dalla collaborazione".

La collaborazione era stata annunciata nel settembre dello scorso anno e ora, grazie al lancio da parte di Ikea China, possiamo avere un'idea migliore della linea di prodotti dell'iconica azienda svedese.

Immagine 1 di 6

Ikea Gaming Furniture

(Image credit: Ikea)
Immagine 2 di 6

Ikea Gaming Furniture

(Image credit: Ikea)
Immagine 3 di 6

Ikea Gaming Furniture

(Image credit: Ikea)
Immagine 4 di 6

Ikea Gaming Furniture

(Image credit: Ikea)
Immagine 5 di 6

Ikea Gaming Furniture

(Image credit: Ikea)
Immagine 6 di 6

Ikea Gaming Furniture

(Image credit: Ikea)

  Ikea risponde alla richiesta di mobili gaming

Quello dei mobili gaming è un mercato in rapida crescita a livello globale, che dovrebbe aumentare fino a raggiungere il valore di 95 milioni di dollari entro il 2024, perciò non c'è da meravigliarsi che Ikea intenda raccogliere il guanto di sfida.

Fondata nel 1943, Ikea è oggi praticamente onnipresente a livello globale, è nota per i suoi mobili economici destinati all'autoassemblaggio ed è la più grande azienda di mobili al mondo con una valutazione di 48 miliardi di dollari.

Nonostante ciò, l’azienda non ha avuto finora una linea di mobili gaming dedicata, e ci chiediamo perchè ci abbia messo così tanto a fare la sua entrata in questo settore di nicchia.

I mobili da gioco per essere appetibili devono avere necessariamente una estetica efficace con particolare attenzione al design, pertanto la collaborazione con Asus ROG è stata sicuramente una mossa intelligente per Ikea.

"ROG ha una conoscenza approfondita del settore gaming e cerca di trovare nuovi modi per inserire elementi gaming all’interno di una casa tradizionale”, ha affermato la società in una dichiarazione.

"Combinando il meglio di questi due mondi, la collaborazione mira a democratizzare l'esperienza di gioco, creando prodotti pertinenti, funzionali, belli e convenienti. L'azienda vuole proporre soluzioni di gioco complete per rendere più semplice riuscire a creare la propria casa ideale”.