Skip to main content

Le migliori casse Bluetooth impermeabili del 2022: modelli resistenti all’acqua e non solo

le migliori casse Bluetooth impermeabili
(Immagine:: TechRadar)

Le migliori casse Bluetooth impermeabili sono qualcosa di più di modelli semplicemente resistenti all’acqua. Le protezioni che li rendono immuni ai liquidi, infatti, riescono a garantire un’ottima resistenza in tutte le circostanze rendendole degli ottimi dispositivi da usare, in generale, in esterni.

Le nostre guide su casse e soundbar

Ormai sono disponibili in commercio numerosi altoparlanti portatili adatti a essere portati in giro. Non tutti sono realizzati, però, con materiali resistenti o un rivestimento impermeabile. Dunque, se contate di utilizzarne uno principalmente fuori casa, le migliori casse Bluetooth impermeabili rappresentano la scelta migliore.

Un elemento fondamentale nella scelta di questi speaker è la certificazione. Tutti i modelli di questa guida, non a caso, sono IPX7 (dove X indica una resistenza alla polvere variabile) e questo significa che possono resistere a qualcosa di più di semplici schizzi d’acqua e, volendo, potrebbero addirittura seguirvi sotto la doccia.

I modelli di questa lista, inoltre, non solo sono impermeabili ma hanno anche un’ottima qualità audio e non costringono a compromessi solo per potere aver un dispositivo più resistente. Inoltre le miglie casse Buetooth impermeabili sono perfettamente in grado di resistere agli urti, senza neanche riportare un graffio. 

I criteri di partenza con cui abbiamo scelto questi modelli sono dunque la resistenza all’acqua e la qualità audio. Da qui abbiamo incrociato queste caratteristiche con il rapporto qualità-prezzo, il design e le tipologie di connessioni. Dunque sono tra le migliori casse audio che potete trovare sul mercato.

Se volete capire meglio che differenza c’è tra waterproof e resistenza all’acqua potete trovare una guida alle domande più frequenti subito dopo la lista.

[Aggiornamento: JBL ha da poco lanciato una nuova linea di casse Bluetooth resistenti all’acqua, ovvero JBL Extreme 3, JBL Go 3 e JBL Clip 4. Si tratta di nuovi modelli, aggiornati rispetto a quelli precedenti e dal design molto colorato. Tutti e tre i modelli hanno una certificazione IP67 contro acqua e polvere, e hanno anche il supporto al Bluetooth 5.1 e alla ricarica USB-C.]

Le migliori casse Bluetooth impermeabili del 2022

Ue Wonderboom 2

(Image credit: Ultimate Ears)

1. Ultimate Ears Wonderboom 2

Grande suono in un piccolo formato

Specifiche

Peso: 420 g
Autonomia: 13 ore
Portata wireless: 33 m
Risposta in frequenza: 75 – 20.000 Hz
Driver: due driver attivi da 4 mm e due radiatori passivi da 46,1 x 65,2 mm
NFC: No
Ingresso AUX: No
Funzionalità power bank:

Pro

+
Ottimo suono nonostante le dimensioni
+
Impermeabile e resistente alla polvere
+
La batteria dura il 30% in più che in passato 

Contro

-
Soundstage un po’ limitato

Il primo modello di UE Wonderboom era stato in cima alla nostra lista dei migliori altoparlanti Bluetooth impermeabili fin dalla sua uscita e per un paio di buone ragioni: era rugged, il suono era più potente di quanto sembrasse e poteva essere collegato ad altri Wonderboom per ottenere una maggiore diffusione del suono.

Anche se UE Wonderboom 2 esteticamente è quasi identico al suo illustre predecessore, Ultimate Ears ha voluto inserire alcuni aggiornamenti che rendono questa versione superiore a quella precedente come una maggiore autonomia (la batteria dura il 30% in più), una migliore resa dei bassi e la nuova modalità Outdoor Boost che permette di amplificare notevolmente il suono.

Messi insieme, tutti questi miglioramenti che potrebbero apparire marginali, portano il Wonderboom 2 in cima non solo alla nostra lista delle migliori casse Bluetooth, ma lo rendono anche uno dei migliori altoparlanti attualmente sul mercato.

Leggi la recensione completa: Ultimate Ears Wonderboom 2

sonos roam

(Image credit: Sonos)

2. Sonos Roam

Ottime casse impermeabili per interni ed esterni

Specifiche

Peso: 430 g
Autonomia: 10 ore
Portata wireless: oltre 30 metri
Risposta in frequenza: --
Driver: due tweeter, un mid-woofer
NFC:
Ingresso AUX: No
Ricarica USB: sì, USB-C

Pro

+
Ottima qualità audio
+
Design portatile

Contro

-
Costoso
-
Troppi bassi

Sonos Roam è uno dei migliori altoparlanti Bluetooth attualmente disponibili, con resistenza a polvere e acqua di grado IP67, e la possibilità di utilizzarlo all'aperto con risultati ottimali.

Seguendo le orme di Sonos Move, Sonos Roam offre connettività Bluetooth e Wi-Fi dunque potrete utilizzarlo sia come altoparlante portatile che nell'ambito del vostro sistema diffuso Sonos e, grazie a Google Assistant e Alexa, potrete usarlo anche come smart speaker.

Questo piccolo altoparlante Sonos vanta un ottimo audio, un design resistente, ottime funzioni di connettività e controlli per smart home. La presenza massiccia di bassi lo rende ideale per l'uso all'aperto, con un'intelligente funzione di commutazione automatica che vi consente di usarlo facilmente anche in ambienti interni, sebbene gli appassionati di audio potrebbero storcere un po' il naso per l'eccesso di frequenze basse.

Ecco la nostra recensione: Sonos Roam

Anker Soundcore Flare 2 speaker

(Image credit: Anker)

3. Anker Soundcore Flare 2

Il miglior altoparlante Bluetooth Economico

Specifiche

*Peso: 585 g
Autonomia: 12 ore
Portata wireless: 20 m
Risposta in frequenza: --
Driver: due driver e radiatori passivi
NFC: no
Ingresso AUX: no
Bluetooth: --
Impermeabile: IPX7
Funzionalità power bank: no

Pro

+
Ottima qualità
+
Funzione vivavoce
+
Impermeabile con grado IPX7

Contro

-
Niente jack AUX da 3,5 mm

Anker Soundcore Flare 2 è un altoparlante Bluetooth molto versatile. Il design è adatto agli ambienti domestici, ma la struttura resistente vi permette di usarlo anche all'aperto, ad esempio in spiaggia. Sebbene manchino gli assistenti vocali, l'audio, la qualità costruttiva e l'ottima app di accompagnamento rendono questo prodotto estremamente interessante.

Rispetto alla concorrenza, Flare 2 si adatta meglio agli ambienti di casa e suona meglio di altri prodotti come UE Wonderboom 2.

In ogni caso, il rapporto qualità/prezzo è ottimo.

Leggi la recensione completa: Anker Soundcore Flare 2

the jbl flip bluetooth speaker in dark blue

(Image credit: JBL)
Una cassa Bluetooth dall'ottimo rapporto qualità/prezzo

Specifiche

Peso: 0,54 kg
Autonomia: 12 ore
Risposta in frequenza: 63Hz - 20kHz
Driver: tweeter a cupola da 16 mm, driver bassi da 45 x 80 mm e 2 radiatori passivi
NFC: No
Bluetooth: 5.1
Ingresso Aux: No
Ricarica USB: No

Pro

+
Audio bilanciato, bassi potenti
+
Facile da usare

Contro

-
Niente porta di ricarica per lo smartphone
-
Niente assistente vocale

JBL Flip 6 è un ottimo esempio di cassa Bluetooth focalizzata sugli aspetti basilari, e in modo positivo. Questo altoparlante rugged è facilissimo da usare, suona molto bene ed è associabile ad altri 100 speaker JBL per creare un immenso muro sonoro.

Non troverete extra come gli assistenti vocali o la connettività Wi-Fi, tuttavia Flip 6 offre un audio di alta qualità, tanto da farvi dimenticare di tutto il resto. Il suono è caldo e ben bilanciato, molto più potente di quello che potreste aspettarvi da una cassa di questo formato. Forse gli alti diventano un po' aspri a volumi elevati, ma non mancano chiarezza e dettagli.

L'autonomia di 12 ore e a resistenza IP67 ad acqua e polvere rende questa cassa ideale per l'ascolto in piscina o in spiaggia, inoltre è disponibile in diversi colori accattivanti. Peccato che manchi la porta per ricaricare lo smartphone presente sui più grandi altoparlanti JBL Charge, ma non è un grosso difetto.

Come il modello precedente JBL Flip 5, Flip 6 è ideale per chi desideri solo godersi la musica ad alto volume, sia in casa che all'aperto. 

La nostra recensione: JBL Flip 6

(Image credit: Ultimate Ears)

5. Ultimate Ears Boom 3

Uno dei nostri speaker impermeabili preferiti

Specifiche

Peso: 608 grammi
Dimensioni: 18,4 cm (altezza) x 7,3 cm (profondità)
Autonomia: 15 ore (varia con volume e contenuto)
Portata wireless: 45 m
Gamma di frequenza: 90 - 20.000 Hz
Driver: due driver da 50,8 mm e due radiatori passivi da 50,8 x 101,6 mm
NFC: No
Ingresso AUX:
Versione Bluetooth: --
Impermeabilità:
Funzionalità power bank: No

Pro

+
Design accattivante
+
Audio leggermente migliorato
+
Molte funzionalità

Contro

-
Autonomia identica al modello precedente

UE Boom 3 è uno dei migliori altoparlanti da esterni che potete acquistare nel 2020. La resa audio è molto buona e i suoni non vengono distorti ai volumi più alti; inoltre è abbastanza pratico dato che è leggero e allo stesso tempo abbastanza resistente da essere trasportato senza preoccuparsi di eventuali danni.

Oltre a essere impermeabile è anche resistente alla polvere e alla sabbia. Inoltre dispone di un pulsante per riprodurre automaticamente le vostre playlist preferite, senza doverle selezionare dallo smartphone.

Sul mercato troverete sicuramente altoparlanti con un suono più dettagliato ma UE Boom 3, grazie al suo prezzo, si conferma uno degli altoparlanti migliori di questa classifica per il quarto anno consecutivo.

Leggi la recensione completa: UE Boom 3

jbl flip 5

(Image credit: JBL)

6. JBL Flip 5

Altoparlante pratico e senza troppi fronzoli

Specifiche

Peso: 540 grammi
Autonomia: 12 ore
Portata wireless: --
Risposta in frequenza: 65 – 20.000 Hz
Driver: 40 mm, a tracciato unico
NFC: No
Bluetooth: 4.2
Ingresso AUX: No
Funzionalità power bank: No

Pro

+
Suono coinvolgente
+
Semplice da usare

Contro

-
Manca la porta per il jack audio
-
Nessun microfono integrato

JBL Flip 5 è la dimostrazione che la qualità di uno speaker Bluetooth non dipende solo dalle caratteristiche tecniche. Grazie alla sua certificazione IPX7, questo altoparlante è perfetto per essere usato all'aperto.

Si tratta di un modello essenziale che può essere collegato solo via Bluetooth e ha funzionalità nel complesso piuttosto modeste. Non rimarrete comunque delusi, se cercate una cassa audio portatile rugged, con una buona qualità sonora e ve la sentite di rinunciare ai comandi vocali e alle telefonate in vivavoce.

Se il design accattivante e la qualità audio vi attirano, allora il prezzo di circa €80 rappresenterà un affare. Infine, se volete a tutti i costi le funzionalità power-bank vi consigliamo JBL Charge 4.

UE Megablast

(Image credit: Ultimate Ears)

7. Ultimate Ears Megablast

Suono grandioso e ottima autonomia

Specifiche

Peso: 875 g
Autonomia: 16 ore
Portata wireless: 100 m
Gamma di frequenza: 60 Hz – 20.000 Hz
Driver: due driver attivi da 55 mm, due tweeter da 25 mm e due radiatori passivi da 85x50 mm
NFC:
Ingresso AUX:
Funzionalità power bank:

Pro

+
Ottimizzazione con Alexa
+
Audio e autonomia migliorate

Contro

-
Costoso
-
Dock venduto separatamente

UE Megablast è il miglior esponente della linea di casse impermeabili di Ultimate Ears. Le sue considerevoli dimensioni permettono a questo speaker di avere un suono ancora più ampio e di durare fino 16 ore con un volume abbastanza alto.

I bassi sono più forti e ricchi rispetto ai fratelli minori UE Boom 3 e Wonderboom 2 dato che Megablast è una cassa pensata per organizzare feste e tenere la musica a tutto volume. Ad ogni modo, se non volete spendere troppo, ci sono altri modelli di Ultimate Ears che costano molto meno e hanno una qualità audio simile. Concludendo, il Megablast è una buona opzione per chi vuole portare con sé, anche all’aperto, il proprio assistente vocale.

Leggi la recensione completa: Ultimate Ears Megablast

JBL Charge 5

(Image credit: JBL )

8. JBL Charge 5

Un altoparlante impermeabile ricco di funzionalità

Specifiche

Peso: 957 g
Autonomia: fino a 20 ore
Portata wireless: circa 15 m
Risposta in frequenza: 60 Hz - 20 kHz
NFC: no
Ingresso AUX: no
Ricarica USB:

Pro

+
Audio potente e bilanciato
+
Autonomia elevata

Contro

-
Ricarica lenta
-
Distorsione ad alti volumi

JBL Charge 5 è il modello più recente della serie Charge di JBL e risale ad aprile 2021. Per fortuna, eredita la formula vincente del predecessore, con audio bilanciato, volume elevato e autonomia prolungata. Tornano anche altre funzioni molto gradite, come il power-bank integrato e la possibilità di connettersi ad altri altoparlanti JBL compatibili per aumentare il volume e la pressione sonora.

Allo stesso tempo, nei nostri test ci siamo resi conto di altri importanti migliorie, tanto che i fan della serie saranno più che felici di fare l'upgrade, sebbene il prezzo aumenti leggermente rispetto al passato.

Non manca la resistenza ad acqua e polvere con classificazione IP67, con la possibilità di immergere la cassa fino a un metro di profondità. Se cercate un ottimo altoparlante impermeabile, con buone funzioni e un elevato grado di protezione, potrebbe valere la pena fare l'investimento sul Charge 5.

La nostra recensione: JBL Charge 5

the JBL Boombox 2 waterproof speaker in black

Crediti immagine: JBL (Image credit: JBL)

9. JBL Boombox 2

Le migliori casse impermeabili per le feste

Pro

+
Audio potente e senza distorsione
+
Resistenza all'acqua IPX7
+
Ottima autonomia di 24 ore

Contro

-
Costose rispetto ai rivali
-
Niente ricarica dello smartphone

In passato, i boombox erano delle vere e proprie icone di strada, li trovavate al parco, sui marciapiedi, nelle feste.

E proprio le feste sono il leit motif di questo modello, ancora più potente del predecessore.

Il prezzo rimane costoso, tuttavia è il miglior altoparlante proprio per le feste, con un audio ben udibile anche a distanza, ma privo di distorsione.

Recensione: JBL Boombox 2

Tribit Xsound Go

(Image credit: Tribit)

10. Tribit XSound Go

Altoparlante economico che suona meglio del previsto

Specifiche

Peso: 380 g
Dimensioni: 17,9 cm (altezza) x 5,9 cm (larghezza) x 5,6 cm (profondità)
Autonomia: 24 ore (varia con il volume e i contenuti)
Portata wireless: 30 metri
Risposta frequenza: 85 – 20.000 Hz
Driver: due driver da 40 mm e un radiatore passivo
NFC: No
Ingresso AUX:
Funzionalità power bank: No

Pro

+
Ottimo audio considerato il prezzo
+
Autonomia eccellente

Contro

-
Suoni medi troppo alti
-
Troppo tempo per una carica completa

Se credete che la qualità si paga sempre a caro prezzo, XSound Go potrebbe farvi ricredere. L’altoparlante Tribit è abbastanza potente da diffondere il suono in una stanza di medie dimensioni e non distorce particolarmente l’audio a volume elevato, a parte un leggero disturbo sulle frequenze più alte.

Onestamente, limitandosi a guardare il prezzo, Tribit XSound Go dovrebbe essere molto peggio. In realtà questo altoparlante potrebbe stupirvi con il suo audio bilanciato e un’autonomia stimata in oltre 20 ore con il volume al 50%. L’altoparlante ha inoltre una certificazione IPX7, in modo da affrontare senza problemi una giornata in spiaggia e in piscina. Il suo design risulta piuttosto anonimo ma ve ne dimenticherete una volta che farete partire la musica.

Leggi la recensione completa: Tribit XSound Go

bose soundlink flex

(Image credit: Bose)
Il miglior altoparlante Bluetooth impermeabile per portabilità e comandi

Specifiche

Peso: 598 gr
Autonomia: fino a 12 ore
Portata wireless: 9 metri
Driver: un drive Full-Range dinamico, due radiatori passivi
Ingresso AUX: no
Ricarica USB:

Pro

+
Ottimo audio considerato il prezzo
+
Autonomia eccellente

Contro

-
Suoni medi troppo alti
-
Troppo tempo per una carica completa

Bose SoundLink Flex non sarà il miglior altoparlante Bluetooth sul mercato, tuttavia rimane un'ottima opzione se cercate flessibilità, inoltre, la classificazione IP67 lo rende adatto all'uso all'aperto.

L'autonomia di 12 ore è accettabile, ma non si colloca al top delle classifiche, tuttavia, il prodotto risulta compatto e leggero, con ottime prestazioni audio. Apprezziamo i vari tipo di comandi, tramite voce, app o tramite i controlli integrati sul dispositivo. 

Sul fronte dei bassi, manca un po' di espressività, ma se volete una cassa di un produttore affidabile che sia abbastanza resistente per l'uso in esterni, potrebbe valere la pena prenderla in considerazione.

La nostra recensione: Bose SoundLink Flex

Domande frequenti

Domande frequenti sugli speaker da esterni

  • Posso usare all’aperto un altoparlante da interni? È possibile ma il risultato dipenderà soprattutto dalla sua potenza. Un amplificatore wireless può essere posizionato ovunque a patto che sia vicino al dispositivo al quale è collegato come ad esempio uno smartphone, un computer e così via. Al di là di questa ovvia differenza, bisogna tenere presente che le casse audio da interni non sono resistenti in alcun modo all’acqua e usarle dunque fuori casa è altamente sconsigliato. 
  •  Quanti watt deve avere un altoparlante da esterni? Dipende ovviamente dal tipo di esigenze: una cassa da 5 W, ad esempio, potrebbe essere adatta per un picnic, ma sicuramente avrete bisogno di qualcosa di più per un barbecue o una festa in villa. Giusto per darvi un’idea, gli altoparlanti delle smart TV, di norma, hanno una potenza di 10W.
  •  Quanti altoparlanti da esterni mi servono? Dipende ovviamente dal volume che il dispositivo è in grado di raggiungere e dal punto in cui potete posizionarlo. Se avete un giardino piuttosto ampio, ad esempio, ve ne servirà sicuramente più di uno per diffondere la musica in tutto l’ambiente.

Impermeabilità vs resistenza all’acqua

Impermeabilità vs resistenza all’acqua

Anche se resistente all’acqua non è sinonimo di impermeabile, nel settore dell’elettronica entrambi indicano che l’acqua non creerà particolari danni al vostro dispositivo, anche se è sempre meglio osservare le dovute distinzioni.

Quando acquistate un altoparlante da esterni (o qualsiasi altro dispositivo elettronico portatile) è necessario guardare innanzitutto al codice IP che identifica l’esatta tipologia di resistenza all’acqua e alla polvere. La sigla contiene due numeri: il primo si riferisce alla polvere, il secondo all’acqua.

La tipologia più utilizzata è lo standard IP67, che identifica i dispositivi elettronici che hanno una protezione completa contro la polvere (6) e possono restare in acqua per una trentina di minuti fino a un metro di profondità (7).

Questa certificazione è certamente una garanzia, dato che vi permette di andare a colpo sicuro nella scelta di un dispositivo resistente non solo all’acqua, ma in generale a gran parte  degli incidenti possibili.

Le altre guide di TechRadar

Ci sono molti tipi di altoparlanti portatili in commercio tra cui scegliere, ecco perché vogliamo proporvi le altre guide di TechRadar dedicate alle migliori casse audio del 2020:

- Le migliori casse Bluetooth

- I migliori smart speaker

- I migliori altoparlanti per computer

- Le migliori soundbar

- I migliori altoparlanti Atmos

Impermeabile (in inglese "waterproof") è la categoria migliore delle due e solitamente viene indicata dalla sigla IPX7 che certifica che il dispositivo può restare immerso sott’acqua a circa un metro di profondità per un massimo di mezz’ora.

Resistente all’acqua, invece, significa che un paio di schizzi non creeranno problemi ma che il dispositivo in questione non può finire in mare senza conseguenze. Solitamente la resistenza all'acqua viene indicata con numeri dal 6 in giù, come nel caso di IPX5.

La capacità di resistere all’acqua non è l’unico criterio che è stato tenuto in considerazione nel compilare questa lista dei migliori altoparlanti da esterni. Abbiamo infatti valutato altri fattori come la qualità del suono, il prezzo, le funzionalità e, in base a questi parametri, abbiamo confrontato i vari speaker. Quello che state per leggere è il risultato di questo confronto, ovvero la nostra lista definitiva dei dieci migliori altoparlanti wireless impermeabili.

Offerte