Skip to main content

La vostra PS5 è rumorosa? Colpa delle ventole

Ventola di raffreddamento della PS5
(Image credit: Sony)

Se la vostra PS5 risulta più rumorosa del previsto, la console potrebbe essere dotata di una ventola di raffreddamento di qualità inferiore.

Il sito web francese Les Numériques dedicato alla tecnologia ha svelato che non tutte le PlayStation 5 presentano la stessa esatta configurazione hardware. Infatti, il sito ha scoperto una differenza in termini di rumorosità sull'unità ricevuta da Sony per la recensione rispetto a una seconda unità acquistata presso i tradizionali canali di rivendita.

Dunque, gli autori del sito hanno smontato varie console PS5 e hanno scoperto che le ventole all'interno di cinque unità erano tutte diverse.

Ventole, ventole, ventole

Come evidenziato dall'immagine qui sotto, la ventola che apparterrebbe al modello retail più rumoroso è dotata di 17 lamelle, mentre quella dell'unità per la recensione ne ha 23, che risultano anche leggermente più sottili.

Ventola PS5 retail vs PS5 di prova per la recensione

(Image credit: Les Numériques)

Sebbene sia difficile quantificare l'esatto flusso d'aria erogato da ogni ventola, il sito sostiene che, in generale, le ventole con meno lamelle devono operare a velocità maggiori per creare il flusso, con aumento della rumorosità.

Come indicato dal nostro sito gemello Tom's Hardware, la scoperta mette in dubbio l'utilità di molti test di raffreddamento della PS5, dato che non rispecchiano esattamente ciò che gli utenti possono aspettarsi dalle console acquistate tramite i normali canali commerciali.

Detto questo, finché la ventola della vostra PS5 riesce a raffreddare correttamente la console, è improbabile che Sony accetterà di effettuare una sostituzione.

Se volete sapere quale ventola è stata installata nella vostra PS5 senza annullare la garanzia, vi basta rimuovere i pannelli laterali bianchi.

  • Se la silenziosità è un requisito imprescindibile, leggete la nostra recensione di Xbox Series X
Stephen Lambrechts

Stephen primarily covers phones and entertainment for TechRadar's Australian team, and has written professionally across the categories of tech, film, television and gaming for over a decade. He's obsessed with smartphones, televisions, and consuming all forms of media at the highest quality possible. He's also likely to talk a person’s ear off at the mere mention of Android, cats, retro sneaker releases or boutique Blu-ray labels.