La fotocamera del P30 Pro adesso offre prestazioni ancora più elevate

Huawei P30 Pro
Image credit: TechRadar

Abbiamo da poco aggiornato la nostra classifica dei migliori smartphone per fare fotografie, inserendo lo Huwaei P30 Pro al primo posto e, adesso, il comparto fotografico di questo dispositivo è capace di prestazioni ancora più elevate.  

Il colosso cinese ha mantenuto la promessa e, secondo XDA Developers, il prossimo aggiornamento consentirà  di registrare video con due fotocamere simultaneamente, in modo da avere due prospettive diverse. 

Più in particolare, adesso con P30 Pro sarà possibile registrare simultaneamente un video in modalità "ravvicinata" e in modalità "panoramica", stando alle note di rilascio ufficiali per la Cina dell'aggiornamento EMUI 9.1.0.153. Sostanzialmente, sarà possibile registrare sia in modalità standard sia in modalità zoom. 

L'aggiornamento dev'essere ancora distribuito a livello mondale, ma già sappiamo che aspetto avrà questa nuova caratteristica. Si tratta di uno split screen, come potete vedere nel video di demo qui sotto. Purtroppo per i possessori di Huawei P30, nel documento si fa riferimento solo al P30 Pro. 

Ecco perché Huawei P30 Pro ha la migliore fotocamera 

Il P30 Pro unisce la potenza della fotocamera principale a un teleobiettivo periscopico, che è la ciliegina sulla torta. Sul retro del dispositivo sono presenti 4 fotocamere: quella di cui abbiamo appena parlato, una ultragrandangolare, una lente per rilevare la profondità e una lente TOF (time of flight). A tutto ciò va aggiunta una fotocamera anteriore.   

Tutto il comparto fotografico gestisce gli scenari a bassa luminosità senza particolari problemi rispetto alla concorrenza e la fotocamera principale da 40 MP a volte supera Google Pixel 3.

Grazie alle continue migliorie apportate da Huawei a livello software, il P30 avrà un comparto fotografico sempre migliore, in attesa che Google Pixel 4 torni ad essere il re della fotografia.