Skip to main content

JBL, le nuove cuffie possono considerarsi una versione economica delle Sony WH-1000XM3

JBL tune 750btnc
(Image credit: JBL)

JBL ha rilasciato le sue ultime cuffie wireless, le JBL Tune 750BTNC, che sono dotate di cancellazione attiva del rumore e del tipico suono distintivo del marchio.

Molte delle migliori cuffie wireless del 2020 sono dotate di tecnologia di cancellazione del rumore integrata, ma spesso hanno un costo elevato. Ad esempio, quella che è per noi la migliore cuffia a cancellazione di rumore, la Sony WH-1000XM3, costa attualmente circa 280 euro su Amazon (a meno che non vi imbattiate in un ottimo affare).

Nel frattempo, le nuove JBL Tune 750BTNC costano solo €129,99; sono più economiche dei loro predecessori, le JBL Live 650BTNC, alle quali nella nostra recensione abbiamo assegnato 4,5 stelle su 5 grazie al loro suono dinamico, incisivo e alla loro comodità.

Bassi potenti

JBL afferma che le nuove cuffie wireless offrono bassi "profondi e potenti" grazie ai loro driver da 40 mm, mentre la cancellazione attiva del rumore dovrebbe impedire ai fastidiosi suoni ambientali di rovinare la vostra musica preferita.

Sorprendentemente le Tune 750BT supportano solo il Bluetooth 4.2, piuttosto che l'ultimo standard 5.0 che sta diventando sempre più comune nelle moderne cuffie wireless.

Quando è stato lanciato nel 2016, il Bluetooth 5.0 ha portato con sé velocità di trasferimento dei dati più elevate e una maggiore portata del segnale wireless, utilizzando al tempo stesso meno batteria rispetto allo standard precedente.

La scelta di mettere il Bluetooth 4.2 “a bordo” di queste cuffie potrebbe essere il motivo per cui le nuove cuffie di JBL non sembrano mostrare miglioramenti nella durata della batteria: otterrete 15 ore di riproduzione con la cancellazione del rumore attivata, che aumentano a 22 spegnendo questa funzione.

jbl tune 750btnc

(Image credit: JBL)

Tuttavia, queste cuffie sono più economiche di oltre €200 rispetto a molti dei principali modelli a cancellazione di rumore, quindi è improbabile che arrivino con tutte le comodità moderne che ci aspetteremmo da quelli più raffinati.

Dal punto di vista del design, le Tune 750BT sfoggiano il look divertente e allo stesso tempo elegante di JBL disponibile in nero, bianco, rosso e blu, con un pulsante posto sui padiglioni dedicato a richiamare l'assistente vocale del dispositivo al quale sono collegate, che sia Siri, Bixby, Alexa o Google Assistant.

Resta da vedere se le nuove cuffie riusciranno ad avere lo stesso successo delle Live 650BTNC ma saremo entusiasti di scoprirlo quando avremo la possibilità di testarle.