Skip to main content

iPhone 15: la Dynamic Island di 14 Pro e Pro Max diventa il nuovo standard

iPhone 14 Pro
(Immagine:: Apple)

Le indiscrezioni riguardanti la linea iPhone 15, che dovrebbe fare la sua comparsa nel 2023, hanno iniziato a circolare ben prima del lancio di iPhone 14, avvenuto lo scorso 16 settembre. La notizia più recente arriva dall’analista Ross Young in un post su Twitter e riguarda la novità introdotta con iPhone 14 Pro e 14 Pro Max: la Dynamic Island.

Per Dynamic Island si intende un sistema con cui Apple ha migliorato il notch che ospita la fotocamera frontale, rendendolo parte integrante del display. Stando a quanto riferito da Young, la novità diventerà standard con iPhone 15.

Dynamic Island: come funziona?

iPhone 14 Pro Max

(Image credit: TechRadar)

La Dynamic Island è, di fatto, il nuovo layout del notch nella parte superiore del display. Apple si è concentrata sul trasformare un elemento prima dissonante in una zona interattiva integrata con l’interfaccia. Il nuovo notch, di colore nero e forma “a pillola” non è più statico, e le sue dimensioni si modificano quando ci si interagisce.

Grazie all’introduzione di animazioni, la Dynamic Island diventa più grande quando utilizzata ed è in grado di mostrare notifiche e aggiornamenti sugli eventi “live”, come lo stato di una consegna Uber.

Young comunica che tutti i modelli di 15esima generazione disporranno di Dynamic Island e che la nuova funzione non sarà più appannaggio dei singoli Pro e Pro Max. Il nuovo sistema sembra aver avuto successo e si prepara a segnare un punto di svolta nel modo di concepire il notch, almeno per quanto riguarda Apple.

Tra le funzioni di iPhone 14 pro e Pro Max si trovano anche i 120Hz e il display always-on, specifiche che, afferma Young, non faranno la loro comparsa nel modello base iPhone 15. La ragione sembrerebbe essere legata alla catena produttiva che non è in grado di fornire tali caratteristiche a tutti i modelli.