iPhone 14 Pro, c'è qualche problema con la fotocamera

The back of an iPhone 13 Pro
(Immagine:: TechRadar)

Ormai manca solo un mese alla presentazione, e le indiscrezioni su iPhone 14 sono sempre più numerose. Le ultime notizie ci danno un'idea più precisa di cosa possiamo aspettarci dalla fotocamera posteriore di iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max.

Secondo una fonte di LeaksApplePro (Si apre in una nuova scheda), il sensore da 48MP dei modelli Pro sarà "il migliore di tutti gli smartphone, a patto che ci sia abbastanza luce".

A quanto pare, invece, la modalità notte ha "qualche problema" da risolvere prima che il telefono venga ultimato, e attualmente funziona peggio rispetto a iPhone 13 Pro. Ricordate che iOS 16 è ancora in fase di test, quindi sicuramente Apple sta lavorando ad alcune ottimizzazioni.

See more

Display, autonomia e speaker

Secondo la stessa fonte, i modelli Pro avranno il tanto chiacchierato display dotato di due fori di forma diversa al posto del notch.

Anche l'autonomia dovrebbe essere migliore quest'anno, con iPhone 14 Pro che dovrebbe vantare un paio di ore aggiuntive al modello dello scorso anno.

Anche gli speaker sono stati potenziati, sia per quanto riguarda la maggiore chiarezza che una migliore resa dei bassi. Per quanto riguarda la qualità del display, questa dovrebbe essere simile a iPhone 13 Pro e Pro Max.

Giulia Di Venere è Editor Senior per TechRadar Italia e lavora con orgoglio al progetto da quando è nato.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è una grande appassionata di cinema, libri, cucina e cinofilia.

Da sempre considera la scrittura lo strumento più efficace per comunicare, e scrivere per fare informazione, ogni giorno, è per lei motivo di grande soddisfazione.

Copre una grande varietà di tematiche, dagli smartphone ai gadget tecnologici per la casa, gestendo la pubblicazione dei contenuti editoriali e coordinando le attività della redazione.

Dalla personalità un po’ ambivalente, ama viaggiare tanto quanto passare il tempo libero nella tranquillità della propria casa, in compagnia del suo cane e di un buon libro.

Con il supporto di