iPhone 14 Max, lo schermo sarà meglio del previsto

iPhone 13 Pro Max
The iPhone 13 Pro Max (Immagine:: TechRadar)

Si dice che il prossimo anno uscirà un iPhone 14 Max da 6,7" al posto di un iPhone 14 mini. Sostanzialmente si tratterebbe di un iPhone dall'ampio schermo ma senza le caratteristiche della linea Pro.

Secondo The Elec (Si apre in una nuova scheda), Apple non avrebbe ancora deciso se dotare iPhone 14 Max di uno schermo a 60Hz o 120Hz. Una frequenza di aggiornamento inferiore è quella che sembra più plausibile: in fin dei conti, solo la linea Pro della serie iPhone 13 dispone di display a 120Hz, e questa è una caratteristica che permette di differenziare il prezzo tra i vari modelli.

Inoltre, si dice che l'iPhone 14 standard avrà un display da 60Hz, quindi ha senso che iPhone 14 Max disponga della stessa tecnologia. Ma non è ancora detta l'ultima parola.

Sempre secondo The Elc, iPhone 14 Pro e Pro Max invece avranno un display a 120Hz, e iPhone 14 Max potrebbe avere la stessa sorte.

Pare che Apple prenderà la decisione in base ai prezzi offerti da LG Display e BOE, due dei suoi attuali fornitori. Se LG potrà assemblare schermi OLED a 120Hz con frequenza di aggiornamento variabile a un buon prezzo, Apple probabilmente opterà per questa soluzione. In caso contrario, si affiderà ai display di BOE con frequenza di aggiornamento di 60Hz.

Il nome importante che manca all'appello è Samsung Display, che finora è stato l'unico fornitore di schermi a 120Hz per Apple per la produzione di massa di display con tecnologia LTPO.

Tuttavia, pare che LG Display a partire dal prossimo anno sarà in grado di offrire lo stesso servizio - resta da vedere a che prezzo.

Pare che Samsung non sia un'opzione per lo schermo destinato a iPhone 14 Max, e Apple non vuole affidarsi esclusivamente a un solo produttore. Non ci resta che attendere ulteriori svolgimenti. 

Via GizmoChina (Si apre in una nuova scheda)

Giulia Di Venere è Editor Senior per TechRadar Italia e lavora con orgoglio al progetto da quando è nato.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è una grande appassionata di cinema, libri, cucina e cinofilia.

Da sempre considera la scrittura lo strumento più efficace per comunicare, e scrivere per fare informazione, ogni giorno, è per lei motivo di grande soddisfazione.

Copre una grande varietà di tematiche, dagli smartphone ai gadget tecnologici per la casa, gestendo la pubblicazione dei contenuti editoriali e coordinando le attività della redazione.

Dalla personalità un po’ ambivalente, ama viaggiare tanto quanto passare il tempo libero nella tranquillità della propria casa, in compagnia del suo cane e di un buon libro.