Skip to main content

iPhone 13: un nuovo leak indica la presenza di un notch più piccolo e del display da 120Hz

iPhone 12 Pro Max
The iPhone 12 Pro Max (Image credit: Future)

Tra i rumor più ricorrenti che riguardano la nuova gamma Apple iPhone 13, ci sono senza dubbio la riduzione delle dimensioni del notch e un nuovo display.

Il servizio di riparazione greco iRepair ha recentemente condiviso un'immagine esclusiva con MacRumors nella quale si possono osservare i display dei nuovi iPhone 13. Tra i tre schermi presenti nella foto, disposti in ordine di grandezza, il primo da sinistra dovrebbe appartenere a iPhone 13 mini, mentre dalla parte opposta (a destra) si può vedere un display più ampio probabilmente associato a iPhone 13 Pro Max. Nel mezzo troviamo invece un display di dimensioni intermedie che dovrebbe essere utilizzato su iPhone 13 e iPhone 13 Pro.

La caratteristica che accomuna le diverse varianti è proprio il notch, visivamente più piccolo rispetto a quello dei precedenti iPhone 12, risultato che secondo il leaker deriva dal nuovo posizionamento dell'altoparlante posto nella parte superiore dello smartphone.

See more

Ovviamente queste notizie vanno lette con la dovuta cautela, dato che non ci sono certezze sul fatto che le immagini mostrino realmente i display dei nuovi iPhone 13. Inoltre, anche se la presenza di un notch più piccolo sembra probabile, molte fonti hanno indicato che per ottenere questo risultato Apple avrebbe lavorato sul comparto fotografico, piuttosto che spostare l'altoparlante. Detto questo, se le immagini si rivelassero vere, le suddette teorie verrebbero confermate.

Per quanto riguarda il display da 120Hz, la notizia più recente arriva dal sito Sud Coreano The Elec, che ha ricevuto informazioni da UBI Research (azienda specializzata in ricerche di mercato) riferite a una possibile conversione della linea di produzione Samsung dedicata agli schermi OLED Apple in un'impianto di produzione per display LTPO.

Gli schermi LTPO supportano frequenze di aggiornamento variabili che raggiungono picchi di 120Hz, e se sembra che Apple voglia passare a questa tecnologia per il suo iPhone 13, come ha già fatto Samsung con Galaxy S21 Ultra

La transizione dovrebbe avere luogo entro la prima metà del 2021, quindi Samsung dovrebbe avere tempo a sufficienza per produrre gli schermi LTPO per i prossimi iPhone. Stando al report, i display LTPO si troveranno esclusivamente sugli iPhone di fascia alta, quindi iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max.

Alla luce dell'ennesimo leak, pur mancando conferme ufficiali, sembra che il display da 120Hz e il notch più piccolo saranno due punti centrali della nuova gamma iPhone 13.