iPhone 13 Pro Max si ricarica più velocemente di quanto dichiara Apple

iPhone 13 Pro Max
(Immagine:: TechRadar)

Al momento della presentazione della nuova gamma iPhone 13 Apple ha indicato una velocità di ricarica pari a 20W per tutti i modelli. A quanto pare però, utilizzando dei caricatori compatibili, iPhone 13 Pro Max è in grado di raggiungere picchi di ricarica fino a 27W.

Il test svolto da ChargerLAB (Si apre in una nuova scheda) indica che utilizzando un caricatore compatibile da 30W o superiore, iPhone 13 Pro Max può superare di 7W la velocità di ricarica indicata dal produttore, mentre iPhone 13 Pro raggiunge picchi di 23W.

ChargerLAB non ha effettuato alcun testo su iPhone 13 e iPhone 13 mini,  ma un report pubblicato sul social cinese Weibo (Si apre in una nuova scheda) indica un valore massimo di 21W per la variante standard di iPhone 13.

iPhone 13 Pro Max

(Image credit: TechRadar)

Va specificato che si tratta di velocità di punta raggiunte durante il ciclo di ricarica, non di valori medi.

Anche i precedenti iPhone erano in grado di superare i 20W, come iPhone 12 Pro Max che ha fatto registrare picchi di 22W, un valore sensibilmente più basso rispetto ai 27W raggiunti da iPhone 13 Pro Max.

Apple vende dei caricatori da 30W, ma ci sono anche diverse alternative compatibili prodotte da terzi. Se avete acquistato un iPhone 13 Pro o Pro Max e volete ridurre i tempi di ricarica potete farlo acquistando un caricatore da 30W, ma attenzione, non abbiamo alcun dato sugli effetti che potrebbe avere nel lungo periodo.

Superare la velocità di ricarica indicata dal produttore potrebbe avere dei vantaggi nell'immediato, ma non possiamo escludere eventuali rischi relativi alla durata della batteria.

Fonte: MacRumors (Si apre in una nuova scheda)

Marco Silvestri
Senior Editor

Marco Silvestri è un Senior Editor di Techradar Italia dal 2020. Appassionato di fotografia e gaming, ha assemblato il suo primo PC all'età di 12 anni e, da allora, ha sempre seguito con passione l'evoluzione del settore tecnologico. Quando non è impegnato a scrivere guide all'acquisto e notizie per Techradar passa il suo tempo sulla tavola da skate, dietro la lente della sua fotocamera o a scarpinare tra le vette del Gran Sasso.