Skip to main content

iPhone 13: iniziata la produzione dei display a 120Hz

iPhone 12 Pro
The iPhone 12 Pro. (Image credit: Apple)

Sembra che tutti i pezzi del puzzle stiano finalmente andando al loro posto per quanto riguarda la produzione di iPhone 13: LG e Samsung avrebbero infatti iniziato la realizzazione dei display destinati ai nuovi iPhone 13. 

The Elec afferma che stavolta la produzione è un mese in anticipo rispetto a iPhone 12, il che suggerisce che iPhone 13 verrà presentato a settembre come di consueto.

Probabilmente ricorderete che iPhone 12 nel 2020 non è stato svelato fino al mese di ottobre, a causa dei ritardi di produzione e di fornitura causati dalla pandemia. Secondo le ultime notizie il 2021 segnerà il ritorno alla tabella di marcia usuale.

Qualche giorno fa era trapelata una notizia secondo cui sarebbe iniziata la produzione anche dei processori A15 per iPhone 13.

Frequenza d'aggiornamento migliorata

I display per iPhone 13, prodotti da Samsung, dovrebbero includere la funzione ProMotion che troviamo su iPad Pro da diversi anni: questo significa che la frequenza di aggiornamento può arrivare fino ai 120Hz se necessario, in base all'attività svolta.

Una frequenza di aggiornamento più alta significa un'esperienza visiva di qualità superiore, molto più fluida. Il display degli iPhone attualmente in commercio arriva ai 60Hz, quindi un miglioramento in tal senso sarebbe piuttosto rilevante.

Giulia Di Venere

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.