Skip to main content

Intel Core i5-L16G7, trapelate le specifiche di una CPU Lakefield

Intel Lakefield
(Image credit: tom's)

Come riportato da UserBenchmark, che espone le presunte specifiche tecniche della CPU Intel Core i5-L16G7, i processori Intel Lakefield non debutteranno solo con il packaging 3D Foveros di Intel, ma introdurranno anche una nuova nomenclatura.

L'uso della lettera L è probabilmente il modo di Intel di specificare che si tratta di un processore Lakefield, che prende ispirazione dalla nomenclatura di Ice Lake. La G con il numero indica il livello di performance grafico.

L'i5-L16G7 arriva con cinque core e cinque thread, con una frequenza base di 1,4 GHz e con un boost che spinge il clock fino a 1,75 GHz. Lakefield utilizza un design simile all’architettura big.LITTLE di ARM. L'unico core ad alte prestazioni è accompagnato da core più piccoli e di bassa potenza. 

Nel caso dell'i5-L16G7, la parte a cinque core presenta un core Sunny Cove e quattro core Tremont. Logicamente, i core avranno diverse velocità di clock. Tuttavia, è impossibile stabilire se le velocità di clock riportate da UserBenchmark appartengano al core Sunny Cove o ai core Tremont.

Per quanto riguarda la grafica, i processori Lakefield faranno affidamento alla Intel Gen11 e introducono fino a 64 unità di esecuzione (UE). Un chip Lakefield non identificato ha già eseguito un benchmark su Geekbench 5. Il processore ha ottenuto 3.592 e 3.659 punti con l'API Vulkan. Ciò metterebbe il Lakefield nello stesso campo di gioco del chip dual-core i3-1005G1 Ice Lake, che totalizza un punteggio tra i 3.041 e i 3.776 punti sulla stessa API.

Lakefield ha già iniziato a essere avvistata su alcuni dispositivi, come il Lenovo X1 Fold, che debutterà a metà 2020 a un prezzo di circa 2300 euro.