Skip to main content

Huawei P40 Pro, zoom ottico 10x senza precedenti

Huawei P30 Pro
(Image credit: TechRadar)

Il comparto fotografico degli smartphone moderni è destinato a fare importanti passi in avanti a livello tecnologico nel 2020, e Huawei P40 Pro potrebbe essere dotato di uno zoom ottico 10x senza precedenti, secondo un’anticipazione presente in una nota di ricerca dell’analista Ming-Chi Kuo.

Si tratterebbe del primo smartphone a raggiungere un tale livello di ingrandimento ottico, utile a preservare la qualità dell’immagine molto meglio dello zoom digitale. Si prevede che anche altri modelli in uscita potrebbero essere dotati di uno zoom ottico migliorato, anche se Kuo non tocca questo argomento nella propria nota, messa in circolazione dal sito MacRumors.

L’abbattimento del muro dei 10x è senza dubbio un ottimo risultato, ma non è qualcosa di totalmente sconvolgente: lo scorso anno Huawei P30 Pro ha portato in scena uno zoom ottico 5x con un nuovo obiettivo periscopico, ha riorganizzato la disposizione delle fotocamere (ora posizionate verticalmente una sotto l’altra) e ha adoperato uno specchio per direzionare al meglio la luce.  

Il primo vero zoom ottico 10x presente su smartphone 

Anche il produttore cinese Oppo ha utilizzato una lente periscopica sul proprio Oppo Reno 10x Zoom, che ha debuttato nel 2019 e il cui nome potrebbe risultare ingannevole considerando che il dispositivo adotta una soluzione ibrida composta da uno zoom ottico 5x combinato con uno di tipo digitale.

Secondo Kuo, P40 subirà una riprogettazione della componente periscopica in modo da avere uno zoom ottico 10x nativo. Sarà interessante vedere se P40 monterà anche uno zoom periscopico, contrariamente alla versione base di Huawei P30 che è dotata soltanto di uno zoom ottico 3x, scelta molto probabilmente dettata da una questione di risparmio sui costi di produzione.