Skip to main content

Google Chrome, il prossimo aggiornamento potrebbe trasformarlo in un editor PDF gratuito

Google Chrome
(Image credit: Shutterstock)

Il prossimo aggiornamento di Chrome potrebbe implementare una funzione che permetterà di usare il noto browser come editor PDF. In questo modo sarà possibile completare i moduli nell’app stessa e scaricare il file modificato senza perdere i dati.

Come spiegato da Laptop Mag, l'attuale versione di Chrome consente di inserire i dati nei moduli PDF e stampare il documento completo. Purtroppo al momento usando la funzione "Salva" tutti i dati inseriti vengono cancellati: un bel problema. 

È possibile evitare l'inconveniente selezionando "Stampa" ed esportando il file come PDF, ma non sempre gli utenti ricordano questo trucco.

In alternativa, si può utilizzare un editor PDF gratuito di terze parti per completare il modulo, ma non dovrebbe essere necessario quando si lavora con un documento archiviato in Google Drive.

La soluzione potrebbe arrivare presto 

Questo problema ha portato a numerosi reclami tra gli utenti Chrome, come si può notare nei post apparsi sui forum di supporto dell’azienda, ma sembra che una soluzione sarà presto disponibile.

Chrome Story ha scoperto una richiesta di modifica del codice che suggerisce che il browser avrà presto un'interfaccia specifica per il salvataggio dei file PDF modificati, quindi i documenti legali e altri moduli importanti verranno salvati senza perdita di dati.

Potrebbe sembrare una piccola modifica, ma per chiunque abbia mai trascorso ore a inserire dati in un PDF, solo per perderli con un clic, sarà una rivoluzione.

Vi terremo aggiornati per farvi sapere se e quando tale funzione verrà implementata, ma per il momento vi consigliamo di usare un programma di terze parti per l’inserimento di dati nei vostri file PDF o di selezionare la finestra di dialogo "Stampa" presente su Chrome per esportarli.