Galaxy Note 10, rivelati prezzo, design e caratteristiche

(Image credit: Future)

Secondo alcuni distributori sentiti da WinFuture, il Samsung Galaxy Note 10 potrebbe costare molto di più rispetto al prezzo di lancio del Galaxy Note 9. Almeno uno dei due modelli, che secondo le fonti avrà un prezzo di listino fissato a 999 euro. Il Galaxy Note 9 era stato annunciato, invece, a 719 dollari. 

Parlare di una conversione in euro al momento sarebbe prematuro, e di certo in ogni Paese il prezzo potrebbe essere leggermente diverso. Prendendo quei 999 dollari come riferimento, tuttavia, il Galaxy Note 10 potrebbe costare 1.200 euro. 

Secondo la fonte, inoltre, il prezzo fa riferimento al modello da 256 GB. Quindi se non altro si avrà molto spazio in cambio di una cifra tanto alta. Si cita anche un modello da 512GB, ma non sappiamo se ce ne sarà anche una da 128GB o da 1TB. 

Passando al Galaxy Note 10 Pro, o Plus, abbiamo sentito dire che il prezzo potrebbe essere €1.149, con uno scarto notevole rispetto al Galaxy Note 10 standard. 

Rispetto ai prezzi del Samsung Galaxy S10 Plus, comunque, l'aumento di prezzo non è poi così grande. 

Il noto leaker @Universelce aggiunge poi che il Note 10 Pro supporterà la ricarica rapida a 45 watt (una cosa che avevamo già sentito) e la ricarica wireless a 20 watt. La velocità di ricarica, con tanta potenza, dovrebbe essere incredibile. 

Galaxy Note 10, svelato il design

(Image credit: XDA Developers)

Intanto dagli Stati Uniti arriva quello che sembra essere il design definitivo del Samsung Galaxy Note 10. L'autorità per il commercio, vale a dire la FCC, ha infatti reso pubbliche molte informazioni sul dispositivo. Oltre alla fotografia, i dati della FCC svelano anche la compatibilità con il Wi-Fi 6, un dato che era senz'altro molto prevedibile. 

Samsung, infatti, deve aver già depositato i dati sul Galaxy Note 10, per poterlo presentare il 7 agosto come previsto. Le informazioni sono state successivamente rimosse, ma non prima che qualcuno potesse scaricarle e condividerle su XDA Developers.

Le nuove informazioni, di fatto, praticamente confermano le indiscrezioni circolate fino a ora. La fotografia sopra infatti offre uno sguardo completo sul prodotto e ci dice le dimensioni.  Si vede il foro centrale per la fotocamera frontale, che ormai davamo praticamente per sicuro. 

La fotografia conferma anche la mancanza di pulsanti lungo il lato destro del Galaxy Note 10, mentre a sinistra ce ne sono. Finora Samsung qui ha piazzato il bilanciere del volume e il pulsante Bixby. 

Due ulteriori immagini inserite nel post di XDA mostrano poi il fronte e il retro del Note 10, da diverse angolazioni. Confermerebbero l'allineamento verticale delle tre fotocamere e la mancanza della presa jack da 3,5 mm.