Skip to main content

Chromebook, in arrivo l'accesso senza password e schermate di blocco personalizzate

Chromebook
(Image credit: CC Photo Labs / Shutterstock)

Il 26 gennaio, Google ha annunciato che i Chromebook riceveranno alcune nuove e interessanti funzioni di sicurezza con l'aggiornamento a Chrome OS 88. L'accesso ai siti web e ai dispositivi sarà più rapido, ma potrete anche personalizzare le schermate di blocco.

La nuova funzione di accesso arriva grazie a WebAuth, l'autenticazione web di Google già distribuita sui dispositivi Android nel 2019. Gli utenti Chromebook potranno accedere ai siti web compatibili senza dover inserire password, inoltre sarà possibile utilizzare l'impronta digitale sulle macchine dotate di scanner o il PIN di accesso al dispositivo. Tali siti web dovrebbero indicare se WebAuth è supportata tramite una notifica pop-up.

Inoltre, sarà possibile utilizzare il PIN o l'impronta digitale nell'ambito del processo di verifica a due passaggi, eliminando l'uso delle chiavi di sicurezza o di altri software di autenticazione su dispositivi esterni. Queste nuove funzioni dovrebbero velocizzare la navigazione e l'accesso al web, senza più la necessità di utilizzare password e sistemi di sicurezza specifici per ogni sito.

Adesso, gli utenti Chromebook potranno anche personalizzare la schermata di blocco e le informazioni sul display, come il meteo. La funzione smart display indicherà anche il brano musicale in ascolto quando il dispositivo è bloccato e consentirà di mettere in pausa o cambiare traccia senza dover sbloccare il Chromebook.

Per le immagini, sarà possibile anche utilizzare gli album di Google Foto, o la raccolta di immagini dell'art gallery per aggiornare lo sfondo della schermata esistente. Se volete provare le nuove funzionalità, andate al menu delle impostazioni di Chrome OS, selezionate "Personalizzazione" e accedete alle opzioni per lo screensaver.

Fonte: MS Poweruser