Skip to main content

Canon, il software per webcam è disponibile gratuitamente per utenti Windows e Mac

(Immagine:: Shutterstock)

Canon USA ha rilasciato in aprile un nuovo software per aiutare i propri utenti a superare la carenza globale di webcam per l'aumento della domanda dovuto alla pandemia di Covid-19. La necessità di effettuare videochiamate per motivi di lavoro o personali ci ha messo, nel frattempo, davanti all’evidenza che non tutte le webcam sono uguali e la qualità video non è sempre all'altezza delle nostre aspettative, in particolare quando l'illuminazione è scarsa.

Sebbene sia già possibile configurare una fotocamera di cui si è in possesso, ciò può richiedere, in alcuni casi, hardware aggiuntivo e l’acquisto di software di terze parti.

Tuttavia, se siete utenti Canon potreste scegliere di utilizzare la nuova EOS Webcam Utility Beta che l’azienda ha messo a disposizione come alternativa plug-and-play, facile da usare e gratuita.

Come suggerisce il nome, il software è ancora in versione beta e, alla data di lancio in aprile, funzionava solo su PC che eseguivano la versione a 64 bit di Windows 10. 

Canon ha rilasciato successivamente anche la versione per macOS, anch’essa in versione beta. L'utility è in grado di trasformare in webcam per videoconferenze, solamente alcune delle fotocamere del marchio e non tutti i modelli della casa. In particolare alcune reflex, mirrorless e compatte "Powershot".

Inizialmente il software era disponibile solo per gli utenti Canon degli Stati Uniti, ma ora è possibile scaricarlo indipendentemente dalla propria locazione geografica. 

Il software è ospitato, per ora, solo sul sito Web di Canon USA, ma non sembrano esserci blocchi geografici attivi. Siamo stati in grado di scaricare e installare il pacchetto anche dal nostro paese e non abbiamo riscontrato problemi. 

Il file di installazione ha una dimensione davvero minuscola e occupa soli 1,5 MB di spazio su disco.

La lista delle fotocamere supportate

La lista delle fotocamere supportate (Image credit: Canon)

Come utilizzare l'utility EOS Webcam Beta di Canon

Scaricare e usare il software è relativamente semplice: collegate la fotocamera a un PC Windows o MacBook tramite un cavo USB, quindi andate alla pagina dedicata sul sito Web di Canon USA (Si apre in una nuova scheda). Scorrete verso il basso fino all'elenco delle fotocamere supportate e selezionate il modello che vi interessa. Quindi andate alla scheda Driver e download.

Il vostro sistema operativo verrà rilevato automaticamente e verrà presentato un elenco di software e driver disponibili per il modello che selezionato, EOS Webcam Utility Beta si trova in cima. Se il vostro sistema operativo non viene rilevato, selezionate "Software” e il sistema operativo attualmente in esecuzione. Quindi fate clic sul pulsante 'select' accanto a EOS Webcam Utility Beta e il download inizierà automaticamente.

Seguite infine le istruzioni per l'installazione e il gioco sarà fatto. Basterà impostare la fotocamera con i giusti parametri. per ottenere una ripresa video in alta qualità.

Poiché il software è ancora in versione beta, Canon sta chiedendo feedback agli utenti e ha creato a tale scopo.dei forum dedicati per gli utenti Mac (Si apre in una nuova scheda) e Windows (Si apre in una nuova scheda), accessibile anche dalla pagina principale di EOS Webcam Utility Beta.