Skip to main content

Perché usare 32 RTX 3080 quando questo sistema costa molto meno?

criptovalute
(Image credit: Yevhen Vitte / Shutterstock)

L'azienda di mining cinese Bitmain ha rilasciato un teaser del prossimo computer da mining Antminer E9 Ethereum, sviluppato intorno a un nuovo chip ASIC.

Sembra che il nuovo Antminer E9 offrirà un has rate massimo di 3 GH/s con la criptovaluta Ether. Nel teaser, Bitmain sostiene che si tratta di un hash rate equivalente a quello di 32 GPU GeForce RTX 3080.

Considerando l'hash rate di una singola GeForce RTX 3080 pari a circa 95 MH/s, HotHardware, estrapola questo calcolo e paragona le prestazioni di Antminer E9 a quelle di 25 GeForce RTX 3090, ognuna delle quali offre circa 120 MH/s.

Disponibilità: non pervenuta

Diversi osservatori ritengono che, attualmente, il miner più veloce per l'Ethereum sia l'ASIC Linzhi “Phoenix”. Se Bitmain manterrà le promesse fatte nel teaser, potrebbero superare leggermente l'hash rate di 2,6 GH/s di Phoenix. 

Ma l'aspetto più importnate è che Bitmain Antminer E9 assorbe2557 watt con un'efficienza energetica di 0,85 J/M, ovvero quasi il 15% meglio del Phoenix, che assorbe circa 3000 watt.

Sebbene Bitmain non abbia fornito dettagli sulla disponibilità o sul prezzo di Antminer E9, possiamo dire con certezza che sarà una macchina costosa. Mentre i prezzo di Phoenix può arrivare oltre 13 mila dollari, secondo varie voci diffuse su Twitter, Antminer E9 potrebbe aggirarsi intorno ai 25-30 mila dollari statunitensi. 

Sempre secondo i calcoli di HotHardware, considerati gli attuali prezi delle schede grafiche, in particolare della GeForce RTX 3080 (la preferita dai miner), i prezzi oggetto delle indiscrezioni resterebbro comunque un "ottimo affare".

Fonte: HotHardware

Mayank Sharma

With almost two decades of writing and reporting on Linux, Mayank Sharma would like everyone to think he’s TechRadar Pro’s expert on the topic. Of course, he’s just as interested in other computing topics, particularly cybersecurity, cloud, containers, and coding.