Skip to main content

Big Navi: AMD vuole evitare di rimanere a secco di GPU come successo a Nvidia

(Image credit: AMD)

AMD è determinata a evitare che il lancio delle GPU Big Navi, come anche quello dei processori Ryzen 5000, possa incontrare gli stessi problemi di cui ha sofferto la serie RTX 3000 di Nvidia al lancio.

Videocardz ha pubblicato su Twitter un leak proveniente da RedGamingTech, che sarebbe entrato in possesso di un documento redatto da AMD contenente le linee guida per i venditori per prevenire che bot e speculatori ripetano quanto fatto con le GPU Ampere.   

I negozi che venderanno le GPU RX 6000 e i processori Ryzen 5000 dovranno far uso di sistemi di verifica studiati per individuare i bot, oltre ad utilizzare il classico metodo di verifica CAPTCHA. 

Se il magazzino dovesse rimanere a secco, un sistema di notifiche avvertirà gli utenti che hanno già acquistato il prodotto indicando loro il numero che occupano nella lista di attesa. Una volta che le GPU saranno nuovamente disponibili, gli acquirenti riceveranno il prodotto in base alla data dell'ordine.

AMD sta inoltre esortando i venditori a passare ad un metodo di verifica degli ordini manuale per controllare che gli acquirenti siano persone fisiche e non bot. Per tutelare ulteriormente i consumatori sarà consentito l'acquisto di un solo prodotto per categoria.

Lavoro di squadra

AMD ha chiesto ai venditori di fornire al più presto un feedback sulle contromisure prese indicando quelle più efficaci. 

“Lavoriamo insieme per assicurare, per quanto possibile, che le nuove CPU e GPU AMD vadano a finire nelle mani dei gamer e dei nostri clienti, che sono i veri destinatari di questi prodotti dal lancio fino al periodo natalizio.”

Non c’è dubbio che AMD stia facendo la cosa giusta, anche se in effetti è difficile promettere che non ci saranno scam. Di certo le contromisure messe in atto dall’azienda riusciranno a limitarne il numero.

Per quanto riguarda gli stock di GPU RX 6000, AMD ha invece già fatto alcune promesse, o perlomeno dato forti indizi, sul fatto che ce ne saranno un numero maggiore rispetto a quelle vendute da Nvidia al day one. A dire il vero era difficile immaginare il contrario.

Le GPU AMD Big Navi arriveranno il 28 ottobre, tra una settimana, e i processori Ryzen 5000 (con tanto di copia di Far Cry 6 inclusa) saranno spediti dal 5 novembre.

  • Leggete la nostra recensione del nuovo iPhone 12