Skip to main content

Apple smartphone pieghevole? Forse, nel brevetto un dettaglio geniale

(Image credit: Apple)

Apple ha depositato un nuovo brevetto presso l'ufficio brevetti statunitense. Il certificato riguarda il meccanismo che consente di piegare i display degli smartphone.

Il debutto del Samsung Galaxy Fold, ad esempio, è stato rovinato anche a causa di un sistema di cerniere non ottimizzato.

Il brevetto, scoperto dai colleghi di Patently Apple, dovrebbe consentire di superare i problemi che hanno afflitto la prima generazione di pieghevoli attraverso ganci semoventi collegati alle due metà del display. 

La cerniera centrale consentirà ai due display di collegarsi quando il dispositivo verrà aperto e separarsi quando viene chiuso, senza esercitare pressione sul pannello.

Lo stesso meccanismo è stato rinforzato per poter sopportare innumerevoli cicli di apertura e chiusura cui l'eventuale dispositivo andrà incontro.

Vi riportiamo un'immagine del meccanismo in esame.

(Image credit: Apple)

Gli smartphone pieghevoli sono stati messi in vendita solo nel 2019. Oltre al modello di Samsung, è disponibile anche il Motorola Razr, ispirato al celebre omonimo dei primi anni 2000, e lo Huawei Mate X

Vi ricordiamo che ogni giorno vengono depositati nuovi brevetti, ma non sempre si traducono in soluzioni concrete.

Questo certificato se non altro dimostra che il colosso di Cupertino è al lavoro su una soluzione pieghevole e chissà, magari verrà presentata proprio quest'anno assieme alla gamma iPhone 12.