Skip to main content

Apple AirPods Pro: il nuovo aggiornamento introduce le funzioni Dolby Atmos

Airpods Pro
(Image credit: Shutterstock.com)

Con il recente aggiornamento firmware rilasciato da Apple, gli AirPods Pro potranno fare affidamento sulle funzioni Dolby Atmos. Grazie a questa tecnologia, gli auricolari true wireless di Apple fanno un passo in avanti in termini di qualità audio, introducendo lo Spatial Audio per garantire un immersivo effetto 3D.

La nuova funzione annunciata da Apple in occasione del WWDC 2020 consente di scegliere tra le modalità 5.1, 7.1, e Dolby Atmos. Questo sistema è in grado di riprodurre i suoni originandoli da direzioni diverse, come se foste circondati da una sfera virtuale. In parole povere, se guardando un film vi trovaste ad assistere a una scena in cui un aereo sta passando al di sopra dei protagonisti, sentireste il suono aumentare e diminuire di intensità in base alla distanza, come se vi stesse sorvolando davvero. 

Al momento sembra che la funzione sia disponibile solo per i titoli presenti nel catalogo Apple TV Plus, e avrete bisogno di iOS 14 beta per provarla (speriamo che venga supportata da più piattaforme con il passare del tempo). La versione finale di iOS 14 dovrebbe arrivare entro la fine del mese corrente, probabilmente oggi (15 settembre) in occasione dell’evento Apple 2020.

L’evento lancio verrà trasmesso in streaming dalle 19:00 ora italiana, quindi assicuratevi di seguire il live blog per rimanere aggiornati su tutte le ultime novità di casa Apple.

Come confermato dal sito Apple Insider, l’azienda ha rilasciato l’ultimo firmware 3A283 in data 14 settembre, e gli utenti stanno già pubblicando post su Twitter per descrivere l’esperienza 3D audio offerta dai loro AirPods Pro.

Come si aggiornano gli AirPods Pro?

Oltre a introdurre la funzione Dolby Atmos, con il nuovo aggiornamento gli AirPods Pro saranno in grado di tracciare i movimenti della vostra testa e dello smartphone per assicurarsi che l’audio venga originato sempre dalla posizione corretta. 

I possessori di AirPods non potranno accedere alla funzione Spatial Audio, ma l’aggiornamento ha introdotto una nuova opzione di accoppiamento intelligente che consente di passare “Magicamente da un dispositivo all’altro” rilevando la device che state utilizzando. 

Per esempio, se avete appena finito di ascoltare un podcast dal vostro telefono, potete prendere l'iPad per guardare una serie TV e gli AirPods si connetteranno automaticamente al tablet non appena inizierà la riproduzione. 

Il nuovo aggiornamento verrà distribuito automaticamente e dovrebbe essere installato sui vostri AirPods purché siano riposti nel case di ricarica e connessi a un dispositivo Apple. 

Non siete certi che i vostri auricolari siano stati aggiornati correttamente? Potete controllare se avete l’ultimo aggiornamento dirigendovi nella sezione impostazioni. Da qui selezionate Generali > Informazioni quindi selezionate gli AirPods dal menù e controllate che la versione indicata corrisponda al numero 3A283.

Attendiamo conferme e precisazioni da parte di Apple durante l’evento di stasera. Non escludiamo che ci siano novità anche sui nuovi modelli di AirPods, come gli AirPods Studio, Airpods 3 e gli Airpod Pro Lite, quindi vi consigliamo di seguire il livestream in caso Apple decidesse di presentare qualche novità nel segmento audio.