Skip to main content

Android 11, Google rinvia presentazione e lancio della beta

Android 11
(Image credit: Google)

"Non è il momento di festeggiare": con un messaggio pubblicato su Twitter, Google ha annunciato il rinvio dell'evento di presentazione e di lancio della beta di Android 11.

Inizialmente previsto all'I/O di Google, cancellato a causa del coronavirus anche nella sua versione online, l'appuntamento per presentare Android 11 e lanciare la beta era previsto per mercoledì 3 giugno ma è stato rinviato a causa del delicato momento in cui si trovano gli Stati Uniti per via delle proteste in seguito all'uccisione da parte di un poliziotto del cittadino afroamericano George Floyd.

L'annuncio è arrivato su Twitter dall'account Android Developers: "Non vediamo l'ora di dirvi molto di più su Android 11 ma non è il momento giusto per festeggiare. Stiamo rinviando l'evento del 3 giugno e il rilascio della beta. Torneremo presto con maggiori informazioni su Android 11".

Secondo quanto riporta il sito 9to5Google,  il rinvio non influenzerà la data di uscita di Android 11 che dovrebbe essere distribuita a sviluppatori e partner alla fine dell'anno.

Lo show annullato

Sempre stando a 9to5Google, l'evento online prevedeva l'intervento, tra gli altri, del vice presidente del settore engineering di Google Dave Burke e del Senior Direct of Product Management Stephanie Cuthbertson.

Al di là degli intervento, in scaletta c'era una sessione Q&A con l'hashtag #AskAndroid su Twitter. Google contava di diffondere altre informazioni su argomenti come l'accesso allo spazio di archiviazione, aggiornamenti su Kotlin e Android e Jetpack.

Fonte: Gizmodo