Skip to main content

AMD Ryzen Threadripper 3990X, mostro da 64 core: arriva il 7 febbraio. Ecco il prezzo.

(Image credit: AMD)

AMD ha annunciato il Ryzen Threadripper 3990X al CES 2020, confermando così l'esistenza di un processore incredibilmente potente, di cui avevamo già parlato qualche tempo fa

Dovrebbe offrire un livello di prestazioni mai visto prima su desktop, disponibile sino a oggi solo per server e data center. Parliamo di processori, naturalmente, che hanno prezzi sfacciatamente alti e proporzionali alle prestazioni stesse. 

Con il Ryzen Threadripper 3990X, AMD può portare questo tipo di potenza al PC di casa, almeno nei PC di persone che vogliono davvero un mostro del genere, e che sono disposte a pagarlo. In ogni caso AMD ci ha abituati a prezzi che sono tutto sommato inferiori rispetto a quelli della rivale Intel, e a anche questa volta dovrebbe essere la stessa cosa.

Specifiche molto alte, prezzo interessante

Il nuovo processore AMD Ryzen 3990X ha 64 core e 128 thread, e costa circa 4.000 euro listino (3.990 dollari). 

Arriva fino a 4,3 Ghz in boost, e dovrebbe essere il 30% più veloce rispetto sistemi con due Intel Xeon 8220, che costa circa 20.000 dollari. 

Si tratta di un risultato incredibile, e non vediamo l'ora di poterlo provare, dal 7 febbraio 2020. 

Lisa Su, AD di AMD, ha affermato che l'AMD Ryzen Threadripper 3990X sarà rivoluzionario per chi si occupa di creare contenuti.