Skip to main content

AMD Ryzen 9 5950X sfonda il tetto dei 5GHz

(Image credit: AMD)

Dalla presentazione delle nuove CPU della serie Ryzen 5000 di due settimane fa, sono molti i benchmark che girano sulla rete per mostrare la potenza dei nuovi processori di AMD.

Particolare interesse è rivolto verso alla CPU a 16 core Ryzen 9550X che presenta una frequenza massima di boost di 4,9 GHz riuscendo però a superare i 5 GHz senza problemi solo attivando la funzione di Precision Boost Overdrive (PBO).

Il leaker @Tum_Apisak su Twitter ha condiviso degli interessanti benchmark realizzati utilizzando il software Geekbench che riportiamo qui sotto.

Se i valori presenti in questi benchmark e a quelli precedenti sono corretti, AMD Ryzen 9 5950X si preannuncia essere un mostro di potenza e il prossimo vero concorrente da battere per le CPU Intel.

Precision Boost Overdrive attivato

I benchmark trapelati mostrano che AMD Ryzen 9 5950X non è l'unico chip Ryzen della serie 5000 a beneficiare della spinta aggiuntiva data dal PBO, dato che anche Ryzen 9 5900X e Ryzen 7 5800X riescono a raggiungere rispettivamente i 4,94 GHz e i 4,84 GHz. Sono frequenze sopra i loro dati di targa, anche se ci aspettiamo overclock più spinti da queste nuove CPU.

I benchmark non sono stati in ogni caso confermati a tutti gli effetti, pertanto le CPU potrebbero essere addirittura migliori (o anche peggiori) di come appaiono qui. Nonostante questo sia un risultato ottenuto grazie al PBO è già significativo dell’interesse che gira intorno all'overclock degli ultimi Ryzen. 

Verificheremo le prestazioni di questi processori non appena avremo modo di mettere le mani su una build basata su Zen 3.

Fonte: Tom’s Hardware