Skip to main content

AMD Radeon RX 5700 XT, ecco i primi modelli dei vari marchi

AMD Radeon RX 5700 XT
AMD Radeon RX 5700 XT
(Image credit: Future)

La scheda vide AMD Radeon RX 5700 XT è in circolazione ormai da qualche settimana, e abbiamo verificato che ha ottime prestazioni in rapporto al prezzo. Ora però cominciano ad arrivare i modelli personalizzati dai vari produttori, che mostrano le prime immagini sui propri siti. Oppure ci sono immagini trapelate in modo non ufficiale. 

Alcune delle schede mostrate hanno in effetti un aspetto davvero notevole. Dalla scheda XFX Thicc, che è incredibilmente spessa, fino a quella dorata di MSI. Sicuramente le varie proposte sono variegate, e difficilmente non troverete almeno un modello che vi piaccia, almeno esteticamente. 

Le immagini, comunque, in buona parte non sono ufficiali, e quindi potrebbero non essere attendibili. Altre invece sono state pubblicate dai produttori e ci si può fidare. In ogni caso di danno almeno un'idea sull'aspetto delle schede, che ha una sua importanza per i molti che hanno un PC con la parte sinistra del case trasparente, che lascia vedere l'hardware all'interno. 

XFX Thicc II Radeon RX 5700 XT

(Image credit: Videocardz; XFX)

XFX THICC2 Radeon RX 5700 XT

Individuata da Videocardz, questa scheda è la Radeon RX 5700 XT più grossa che abbiamo visto finora, e il nome è abbastanza esplicito a riguardo. Non è presente sul sito del produttore, o almeno non ancora, quindi non ne conosciamo le specifiche. Visto il design e le dimensioni del dissipatore, però, ci aspettiamo un overclock sostanzioso rispetto alle frequenze di riferimento. 

È una scheda da 2,5 slot, quindi prima di prenderla sarà il caso di controllare se avete lo spazio necessario nel case. Le due grandi ventole e l'enorme heatsink dovrebbero però garantire un raffreddamento sempre adeguato. E, cosa che non guasta mai, l'aspetto non è niente male. 

Asus Radeon RX 5700 XT ROG Strix

(Image credit: Asus; Overclockers)

Asus Radeon RX 5700 XT ROG Strix

Ovviamente anche Asus ha la sua versione della AMD Radeon RX 5700 XT. In questo caso le immagini sono più affidabili, anche perché il prodotto è già prenotabile su  Overclockers. In questo caso il dissipatore è a tripla ventola, e ci sono abbastanza LED RGB da illuminare tutta la stanza. 

Se vi interessa questa scheda, comunque, dovete prepararvi a sborsare una cifra sostanziosa. Il prezzo indicato è 499 sterline, più o meno 540 euro. La scheda però non è presente sul sito Asus, e quindi il prezzo potrebbe non essere quello definitivo. Costerà comunque più del modello base, considerato che ha circa 200 MHz in più di frequenza - almeno secondo il negozio. 

MSI Radeon RX 5700 XT Evoke

(Image credit: Guru3D)

MSI Radeon RX 5700 XT Evoke

Questa versione della AMD Radeon RX 5700 XT è una vera bellezza, o almeno ci prova. Invece di annunciarla ufficialmente, MSI l'ha mostrata mandando diverse fotografie a molti siti specializzati, come Guru3D, Igor's Lab, TechPowerUp e TweakTown. È una scheda grafica dorata, che dovrebbe rendere piuttosto elegante il vostro sistema. 

MSI non ha detto nulla sulle specifiche, ma siamo abbastanza sicuri che avrà almeno un minimo di overclock predefinito, rispetto al modello base. In ogni caso, la finitura dorata è probabilmente tutto ciò di cui potremmo mai avere bisogno, per questa vita e per la prossima. 

Sapphire Radeon RX 5700 XT Pulse

(Image credit: Sapphire; Overclockers)

Sapphire Radeon RX 5700 XT Pulse

Questa Sapphire Radeon RX 5700 XT è comparsa su Overclockers, ma non è ancora prenotabile. È un modello dual-slot a doppia ventola, senza fronzoli. Probabilmente è proprio ciò che vogliono molte persone. 

Non si conoscono le frequenze, ma non è il caso di immaginare troppo. Il prezzo indicato è pari a circa 461 euro, non molto di più rispetto al modello di riferimento AMD. Probabilmente la differenza è solo per la doppia ventola.

Powercolor Radeon RX 5700 XT Red Devil

(Image credit: Videocardz; Powercolor)

Powercolor Radeon RX 5700 XT Red Devil

La Powercolor Radeon RX 5700 XT Red Devil è sicuramente appariscente. Scovata da VideoCardz, è un modello a tripla ventola, il che fa pensare a un overclock piuttosto spinto. Secondo il sito, sarà anche la prima scheda di Powercolor con illuminazione RGB. Non vediamo l'ora di vederla accesa. 

Nemmeno di questa conosciamo le specifiche, e nemmeno il prezzo. Ma visto l'aspetto, probabilmente non sarà economica.