Skip to main content

AMD conferma l'arrivo dei processori Ryzen e delle schede video Navi nel Q3 2019

AMD Ryzen 3rd Generation

I processori AMD Ryzen di 3° generazione e le schede video Navi sono in arrivo entro il Q3 2019, secondo la nuova tabella di marcia presentata durante l'assemblea annuale degli azionisti della scorsa settimana.

C'erano già state molte indiscrezioni a indicare che i processori Ryzen di 3° generazione e le schede video Navi di AMD sarebbero uscite a luglio 2018, a partire dagli accenni della CEO di AMD Lisa Su riguardo la presentazione della squadra rossa al Computex 2019, che avrebbe rivelato ‘nuovi dettagli’ riguardo la nuova serie a 7nm.

 

Grazie a questa assemblea annuale degli azionisti sappiamo che  i processori Ryzen di 3° generazione e le schede videos Navi dovrebbero essere 'presentate ufficialmente' entro il Q3 2019. 

Parlando di specifiche, i processori Ryzen di 3° generazione avranno un'architettura a 7nm che renderà convenzionale la tecnologia PCIe 4.0. Questo dovrebbe aumentare la larghezza di banda a disposizione di GPU ed SSD M.2, che ora sono più popolari che mai.

Sappiamo un po' meno riguardo le schede video AMD: arriveranno entro il Q3 2019, ma non sappiamo di cosa saranno capaci o se potranno competere con il livello delle Nvidia Turing. Abbiamo sentito alcune voci secondo cui AMD non avrebbe presentato schede video di fascia alta fino al prossimo anno schede video di fascia alta fino al prossimo anno, quindi al Computex potremmo vedere solo delle GPU Navi 10 di fascia media.

AMD Ryzen di 3° generazione

Cosa sappiamo di Threadripper? 

Una cosa di cui si nota la mancanza dalla tabella di marcia è la CPU AMD Ryzen Threadripper di 3° generazione. Ci saremmo aspettati l'arrivo di Threadripper 3000 nel 2019, ma non ne abbiamo sentito parlare. Questo confermerebbe alcune indiscrezioni secondo cui il Threadripper di 3° generazione arriverebbe verso l'inizio del 2020.

Con questo ritardo, sarà interessante vedere se i core in più di Ryzen 3000 di cui si è parlato demoliranno le vendite di Threadripper. Dubitiamo che un normale processore Ryzen arriverà al livello di un Threadripper 2990WX, ma ci aspettiamo di vedere fino a 16 core sui processori Ryzen 9.

Questo significa anche che i Ryzen di 2° generazione dovranno competere con il tanto chiacchierato Intel Cascade Lake-X, la prossima piattaforma HEDT di Intel che si dice si dice verrà presentata al Computex. Comunque si dice che i prossimi chip HEDT del Team Blue saranno sviluppati a 14nm, quindi non si tratta di una sentenza di morte. Dobbiamo solo aspettare.

Images Credit: TechRadar

Via Anandtech