Skip to main content

Amazon, 100.000 furgoni elettrici per le consegne a impatto zero

Amazon
(Image credit: businessinsider)

Amazon ha ordinato 100.000 furgoni elettrici dal produttore Rivian, che la aiuteranno a raggiungere l’obiettivo di diventare un’azienda a impatto zero entro il 2040. I nuovi mezzi di trasporto dovrebbero essere disponibili per i corrieri a partire già dal prossimo anno, anche se in numero limitato.

Oltre a rendere l’ambiente meno inquinato, i nuovi furgoni elettrici avranno il compito di migliorare anche la logistica di Amazon. Secondo quanto riportato, lo scorso anno Amazon ha consegnato ben 2,5 miliardi di pacchi, confermandosi uno dei principali fornitori negli Stati Uniti, aggiudicandosi la consegna della metà dei pacchi complessivamente ordinati in Nord America. 

Alexa a bordo

Prima della scelta di commissionare i furgoni in autonomia, l’azienda ha valutato diverse opzioni tra i veicoli elettrici attualmente disponibili. Amazon afferma che i nuovi furgoni saranno dotati di importanti sistemi di sicurezza, come la frenata di emergenza, avviso di cambio corsia, ecc.

Infine, i furgoni saranno dotati di Alexa, che permetterà ai conducenti di non distrarsi alla guida grazie ai comandi vocali incorporati. Alexa inoltre potrà venire in aiuto anche per lo spostamento dei pacchi nei vani di carico.