Skip to main content

Acer Nitro 5, arrivano le varianti con processori Intel Tiger Lake

Acer NItro 5
(Image credit: Acer)

Dopo aver presentato i nuovi portatili della serie Nitro 5 con processori AMD Ryzen, Acer sta per lanciare delle varianti equipaggiate con le nuove CPU Intel Tiger Lake di undicesima generazione.

L'azienda descrive Acer Nitro 5 come un portatile gaming che "unisce il design Thin Bezel, la tecnologia CoolBoost, prestazioni CPU al top della categoria, grafica immersiva, accelerazione AI e il top in termini di connettività wireless per permettere ai suoi utenti di creare e connettersi al meglio."

Acer Nitro 5 è nato per il gaming

Acer Nitro 5 è equipaggiato con un sistema audio DTS: X Ultra che garantisce una qualità del suono eccellente, caratteristica da non sottovalutare nel gaming competitivo. Il comparto grafico è affidato a una scheda video Nvida GeForce GTX 1650 che si sposa ottimamente con il display FHD IPS 15.6" da 144Hz/3ms e garantisce immagini fluide e definite.

L'autonomia dichiarata dovrebbe consentire l'utilizzo nell'arco della giornata; per quanto riguarda la connettività Nitro 5 dispone di ingressi Thunderbolt 4 e di un'antenna wireless Wi-Fi Killer 6 AX 1650i. ideale per chi necessita di latenze particolarmente basse.

Acer Nitro 5

(Image credit: Acer)

Si può optare per un SSD M.2 PCIe da 2TB e fino a 32GB di RAM DDR4. La tecnologia CoolBoost aiuta a tenere le temperature basse e non mancano alcune chicche come la tastiera RGB con 4 zone di illuminazione personalizzabili e i tasti dedicati alla multimedialità. 

Per sottolineare il carattere gaming di Nitro 5, Acer ha incluso l'accesso a Planet 9, una piattaforma pensata per gli eSports e dedicata alla community di giocatori, dai casual gamer ai professionisti.

Per ora non abbiamo certezze sui prezzi per il mercato europeo, ma i prodotti della serie Nitro 5 con processori AMD Ryzen 4000 vengono venduti a 999€ sul sito ufficiale Acer, quindi ci aspettiamo una prezzo di lancio simile anche per i nuovi modelli. 

Continuate a seguirci, vi aggiorneremo non appena avremo certezze sulla data di arrivo in Italia.