Skip to main content

Recensione Nvidia GeForce RTX 3080 Ti

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti: tutto fumo, niente arrosto.

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti è una scheda grafica che offre prestazioni pressoché identiche a una RTX 3090, ma a un prezzo inferiore. Detto ciò, il rapporto qualità-prezzo non convince: in media, RTX 3080 Ti è circa il 9% più veloce di una RTX 3080, ma costa il 67% in più.

Pro

  • Prestazioni
  • Stesse dimensioni di una RTX 3080
  • Temperature

Contro

  • Prezzo
  • Consumi

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti è finalmente “disponibile”. Dopo mesi e mesi di rumor, l’azienda ha svelato la nuova GPU al Computex di inizio giugno. È valsa la pena aspettare? Purtroppo, di questi tempi non ha senso nemmeno porsi una simile domanda: a causa della carenza globale di chip e del rinnovato interesse verso le criptovalute, i consumatori non hanno potuto acquistare alcuna GPU di nuova generazione. Detto ciò, valuteremo la nuova arrivata in merito alle prestazioni e al prezzo consigliato dall’azienda (quello reale non avrebbe senso). 

La GPU è basata sullo stesso die (GA 102) della Nvidia GeForce RTX 3090, ma è abbinata a metà della VRAM di quest’ultima. Ciò significa che è una scheda grafica molto performante e non dovrebbe avere problemi a eseguire qualsiasi gioco in 4K/60 fps. Il vero problema del prodotto è il prezzo: i 480 euro che la dividono dalla Nvidia GeForce RTX 3080 sono eccessivi a fronte delle prestazioni offerte.

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti

(Image credit: Future)

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti - data di uscita e prezzo

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti è “disponibile” dal 3 giugno al prezzo consigliato di 1.199 euro. Come sempre, i modelli dei partner AIB saranno differenti per prezzo e dissipatore.

Rispetto alla RTX 3080, la nuova arrivata vanta 2 GB di VRAM e il 18% di CUDA core in più, ma anche un prezzo superiore del 67%.

Va anche detto però che offre pressoché le stesse prestazioni di una RTX 3090 e costa il 29% in meno. Per un gamer, la RTX 3080 Ti è la migliore scelta lato prestazioni.

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti - specifiche

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti

(Image credit: Future)

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti è basata sull'architettura Nvidia Ampere e porta con sé gli stessi miglioramenti del resto della gamma, ma anche qualcosa di nuovo: Lite Hash Rate (LHR). Come Nvidia GeForce RTX 3060, RTX 3080 Ti ha un limitatore dell’hash rate che dovrebbe disincentivarne l’acquisto da parte dei miner. Non abbiamo testato le prestazioni da mining della scheda, ma quel che è certo è che occorrerà del tempo per verificare se Nvidia abbia preso la strada giusta, dopo lo scivolone di marzo.

Pur essendo basata sullo stesso die della RTX 3080, la nuova arrivata vanta una scheda tecnica migliore: ha più VRAM GDDR6X (12 vs 10 GB) e con un bus più ampio (384 vs 320 bit). Ciò assicura una larghezza di banda di ben 912 GB/s contro i 760 GB/s della RTX 3080. In breve, RTX 3080 Ti è più futureproof per il gaming in 4K.

La GPU presenta 10.240 CUDA core (80 SM), rispetto ai 8.704 della 3080: ha il 18% di core in più, ma ciò non significa che sia anche il 18% più veloce. La scheda offre accesso all'intera suite di software di Nvidia. Tra questi apprezziamo molto Nvidia Broadcast, un’app progettata per streamer e creatori di contenuti, ma utile anche nella vita di tutti i giorni. La usiamo molto quando teniamo video riunioni, poiché filtra la maggior parte del rumore di fondo e offre un’esperienza ottimale.

Non manca nemmeno il Deep Learning Super Sampling, o DLSS. Questa tecnologia sfrutta i Tensor core (RTX 3080 Ti ne ha 320) per upscalare le immagini da una risoluzione inferiore a quella impostata sul display. Il DLSS permette di impostare tutte le impostazioni grafiche al massimo senza rinunciare a un frame rate elevato, ma funziona meglio alle risoluzioni più elevate (4K e 8K).

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti - design

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti vanta il classico design delle Founders Edition: presenta un’elegante colorazione nera e grigia, e c’è il nome della scheda inciso sul metallo. La GPU ha le stesse dimensioni della RTX 3080, quindi è lunga 285 mm e larga 112 mm. 

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti

(Image credit: Future)

Il dissipatore di Nvidia presenta due ventole, una superiore e una inferiore. Una ventola aspira l’aria più fresca dal basso, mentre l’altra espelle quella calda verso l’alto. È un metodo molto efficace per migliorare il raffreddamento di una GPU, e infatti, nonostante un TDP di ben 350 W, la temperatura di picco della RTX 3080 Ti non ha mai oltrepassato i 79 °C. Certo, la temperatura massima che abbiamo rilevato sulla RTX 3090 è stata di 72 °C, ma è anche vero che presenta un dissipatore a triplo slot, rispetto a quello dual slot della nuova arrivata e della RTX 3080.

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti

(Image credit: Future)

La GPU presenta un connettore di alimentazione a 12 pin, quindi occorre usare l’adattatore incluso nella confezione. 

Immagine 1 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 2 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 3 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 4 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 5 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 6 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 7 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 8 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 9 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 10 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 11 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 12 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 13 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 14 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 15 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 16 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 17 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 18 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 19 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 20 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 21 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 22 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 23 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 24 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 25 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 26 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 27 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)
Immagine 28 di 28

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti performance

(Image credit: Infogram; Future)

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti - benchmark

Sistema usato per il test

Questo è il sistema che abbiamo usato per i benchmark della Nvidia GeForce RTX 3080 Ti Founders Edition:

CPU: Intel Core i9-11900K (8 core, fino a 5,3 GHz)
Dissipatore CPU: Cooler Master Masterliquid 360P Silver Edition
RAM: 64 GB Corsair Dominator Platinum a 3.200 MHz
Scheda madre: MSI MEG Z590 ACE
SSD: ADATA XPG SX8200 Pro @ 1 TB
Alimentatore: Phanteks RevoltX 1200
Case: Praxis Wetbench 

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti offre prestazioni molto simili alla RTX 3090 in gaming, nonostante abbia metà della VRAM di quest’ultima. In breve, se volete la GPU da gaming più veloce sul mercato, la nuova arrivata è la scelta giusta.

La scheda è solo 2-3 fps dietro alla RTX 3090 nella maggior parte dei giochi. Solo in Dirt 5, a 1440p, la differenza è salita a 7 fps (139 vs 146 fps). In ogni caso è una differenza irrilevante ai fini del gameplay.

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti

(Image credit: Future)

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti batte anche AMD Radeon RX 6900 XT in tutti i test a eccezione di Fire Strike Ultra e Assassins Creed Valhalla. Detto ciò, in 4K, AMD Radeon RX 6900 XT è leggermente più lenta della RTX 3080 Ti in quasi tutti i benchmark. Il divario cresce ulteriormente quando si attiva il ray tracing. In breve, se mai avrete la possibilità di scegliere tra le due, optate per la RTX 3080 Ti.

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti

(Image credit: Future)

Vale la pena acquistare Nvidia GeForce RTX 3080 Ti?

Comprate Nvidia GeForce RTX 3080 Ti se…

Volete prestazioni di gioco senza compromessi

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti offre pressoché le stesse prestazioni della RTX 3090 in gaming, ma costa il 29% in meno.

Avete un budget sostanzioso

Prezzi di mercato a parte, quello consigliato (1.199 euro) non è certo alla portata di tutti, ma se volete il meglio del meglio, Nvidia GeForce RTX 3080 Ti è la scelta migliore per un gamer.

Volete DLSS e ray tracing

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti supporta tutte le funzionalità avanzate della serie RTX 3000 (ray tracing e DLSS), che migliorano qualità grafica e frame rate, rispettivamente.

Non comprate Nvidia GeForce RTX 3080 Ti se...

Avete un budget limitato

Rispetto alla Nvidia GeForce RTX 3080, la nuova arrivata ha un rapporto qualità-prezzo pessimo: in media è il 9% più veloce, ma costa il 67% in più.

Avete un alimentatore poco potente

Nvidia consiglia un alimentatore da almeno 750 W per questa GPU. Se non ne avete uno, valutate anche questo aspetto prima dell’acquisto.

  • Le migliori schede video del 2021
  • I migliori processori del 2021: potenza di calcolo per il vostro PC
  • I migliori SSD del 2021: le migliori unità a stato solido per il vostro PC