Skip to main content

Recensione HP Spectre x360 15T (2019)

Ottime prestazioni racchiuse in un design sublime

HP Spectre x360 15T (2019)

Il nostro verdetto

L’HP Spectre x360 15T è, senza dubbio, uno dei migliori portatili che abbiamo mai avuto modo di provare. Un prodotto potente, caratterizzato anche da un design davvero elegante, con dimensioni contenute e buona qualità costruttiva. Quando si inizia ad usare questo prodotto, è difficile staccarsene.

Pro

  • Splendido design
  • Nitido display 4K
  • Versatile
  • Ottime prestazioni

Contro

  • La posizione delle ventole è infelice
  • Anche la posizione del trackpad non convince

Quando ci si trova davanti lo Spectre x360, risulta subito chiaro come HP abbia progettato questo prodotto come un asso nella manica in grado di giocarsela apertamente con il MacBook Pro di Apple. E dobbiamo dire che questo HP Spectre x360 15T (2019) riesce nell’intento.

HP Spectre x360 15T è dunque una piacevole sorpresa. Si tratta di un laptop potente, con un bellissimo display e un design elegante e ricercato. Un prodotto potente che si fa notare anche per le scelte estetiche, un mix vincente, gli stessi motivi per cui apprezzavamo moltissimo i MacBook Pro degli anni passati. Insomma, a nostro giudizio, un prodotto che gioca in maniera vincente queste due carte, non può che avere il nostro apprezzamento. Questo prodotto, infatti, è stato apprezzato tra i colleghi di TechRadar che sono particolarmente legati ai prodotti della mela morsicata. A detta loro questo connubio vincente tra prestazioni elevate e design accattivante è talmente convincente da spingerli ad abbandonare il MacBook Pro, e badate bene che hanno potuto provare il dispositivo solo per due ore. 

Ecco perché questo prodotto è in cima alla nostra classifica dei portatili 2 in 1 del 2019 ed è la nostra prima scelta tra i portatili HP, al momento. Tutto questo senza considerare l’accessibilità a livello di prezzo e le caratteristiche extra che troviamo in questo portatile e che Apple non ha nei suoi prodotti. 

Anzi, consigliamo ad Apple di fare attenzione a questo laptop e prendere nota dei suoi pregi.

HP Spectre x360 15T (2019)

Specifiche tecniche

 Ecco il modello di HP Spectre x360 15T che ci è stato inviato per la recensione: 

CPU:  Intel Core i7-8750H 2.2GHz (esa-core, 9 MB di cache, fino a 4.1GHz)
Scheda grafica: Nvidia GeForce GTX 1050 Ti (Max-Q, 4GB GDDR5); Intel UHD Graphics 630
RAM: 16 GB DDR4 SDRAM
Display: 15,6-pollici 4K IPS, antiriflesso e Micro-edge, retroiluminazione WLED multitouch (3840 x 2160, frequenza di aggiornamento 60Hz)
Archiviazione: NVMe SSD 1TB
Porte: 2 x USB-C, USB 3.1, HDMI, jack audio 3.5mm, lettore microSD
Connettività: Wi-Fi IEEE 802.11b/g/n/ac (2x2) , Bluetooth Fotocamera: HD webcam (1,280 x 720)
Peso: 2,18kg
Dimensioni: 36,11 x 24,99 x 1,93 cm; L x P x A) 

 Prezzo e disponibilità 

Le prestazioni di questo HP Spectre x360 15T sono talmente elevate da rendere il prezzo un elemento secondario. Se, però, siete tra i consumatori attenti ai costi, leggete con attenzione le caratteristiche di questo prodotto. Purtroppo il modello oggetto di questa recensione al momento non è disponibile in Italia. La configurazione più vicina a quella testata ha le stesse caratteristiche, ma 512 GB di spazio (SSD) anziché 1 TB e ha un prezzo di listino di 1799,98 euro. Più nel dettaglio parliamo di un processore esacore Intel i7 di ottava generazione, 16 GB di RAM, scheda grafica dedicata Nvidia GeForce GTX 1050Ti e display 4K. 

Per fare un confronto, un Macbook Pro da 15 pollici con lo stesso processore, la stessa quantità di RAM, una scheda video Radeon Pro 560X, Retina display con True Tone e soltanto 256 GB di spazio di archiviazione (SSD), costa la bellezza di 2919 euro, una differenza di ben 1119,02 euro. 

In Italia, come dicevamo, la configurazione oggetto di questa recensione, non è in vendita, al momento. Però, per chi vuole 1 TB di spazio è possibile optare per il modello con processore Intel Core i7 8565U (Quad-core, frequenza base 1,80 GHz, frequenza boost 4,60 GHz, 8 MB Cache) ad un prezzo di 1599,98 euro. Gli altri componenti sono gli stessi della configurazione con il processore esacore. In entrambi questi modelli citati è incluso il pennino. 

In ultimo segnaliamo che è anche disponibile una versione con schermo OLED 4K (processore Intel Core i7 8565U) con copertura al 100% dello spazio colore DCI-P3. Il prezzo per questa configurazione è di 1999,99 euro. Anche in questo caso il pennino è incluso.

Immagine 1 di 12

Immagine 2 di 12

Immagine 3 di 12

Immagine 4 di 12

Immagine 5 di 12

Immagine 6 di 12

Immagine 7 di 12

Immagine 8 di 12

Immagine 9 di 12

Immagine 10 di 12

Immagine 11 di 12

Immagine 12 di 12

Design

A chi dice che la prima impressione non conta, vorremmo far vedere questo HP Spectre x360 15T. Il design di questo laptop è semplicemente all’altezza dei componenti che troviamo all’interno. Lo chassis è di un elegante color blu opaco chiamato “Poseidon Blue” e troviamo finiture color oro ai bordi del laptop. Sebbene si tratti di un portatile un po’ più pesante rispetto ad altri prodotti analoghi di fascia alta come il Macbook Pro, risulta comunque leggero e contenuto, grazie a uno spessore inferiore ai 2 cm.  

La scocca è realizzata in alluminio di alta qualità e si ha la netta impressione di avere a che fare con un prodotto resistente ed elegante al tempo stesso, sebbene non sia immune da impronte e polvere. Se siete molto attenti alla pulizia del vostro portatile, dovrete pulire questo 2 in 1 molto spesso. 

Il fatto che vi siano un display Gorilla Glass e altoparlanti Bang & Olufsen è una concreta testimonianza dell’attenzione ai dettagli da parte di HP per questo prodotto.

Inoltre, i due angoli posteriori hanno una forma particolare, in modo da nascondere il pulsante di accensione e dall’altro lato, una porta USB-C, mentre le ventole sono posizionate vicino al retro di ogni angolo. Per un laptop così sottile, ci troviamo di fronte a un prodotto con un buon numero di porte, il che fa senz’altro piacere. Le due porte USB-C rendono questo prodotto a prova di futuro mentre la presenza di HDMI, USB 3.1, lettore microSD e il jack audio fanno si che questo portatile abbia tutte le porte necessarie, soprattutto per chi si occupa di lavori creativi e finora ha scelto prodotti Apple. 

Un difetto nel design di questo 2 in 1 è il posizionamento delle ventole su entrambi i lati del computer. Se usate un mouse esterno siete avvisati, la mano con cui lo userete, si scalderà facilmente. 

Parlando delle cose che invece ci sono piaciute, la tastiera di questo HP Spectre è davvero un piacere da usare, con una corsa e una risposta che non ci si aspetterebbe da un computer così sottile. Per continuare con il parallelo con Apple, da questo punto di vista, secondo noi, HP vince la partita. La digitazione non è stancante e la tastiera si riesce ad usare per sessioni prolungate, sia che si scrivano email, articoli o ci si stia divertendo un po’ con i videogiochi. La tastiera include anche un tastierino numerico, aspetto utile per i mancini, oltre a scorciatoie in alto per funzioni multimediali. A completare il tutto troviamo la retroilluminazione e la modalità aereo. 

Sebbene il trackpad sia posizionato ai bordi della scocca e offra prestazioni senz’altro convincenti, ci ha lasciati perplessi il fatto che sia posizionato a sinistra. Se siete abituati a trackpad centrati, questa scelta di design potrebbe rallentarvi non poco perché vi trovereste in continuazione a cliccare il pulsante destro anziché quello sinistro.

Il fatto che il trackpad sia ampio non aiuta, perché ogni volta che si clicca sul pulsante sinistro, la mano poggerà sul lato sinistro del trackpad. Il nostro consiglio è di usare un mouse esterno, anche se non state giocando.

HP Spectre x360 15T (2019)

Display, fotocamera e audio 

Il bellissimo display IPS 4K è uno dei maggiori pregi di questo HP Spectre. La qualità delle immagini è impeccabile, i video sono bellissimi da vedere e la frequenza di aggiornamento di 60 Hz garantisce un tracciamento agevole e preciso. La rappresentazione dei colori è altrettanto convincente, sebbene ci sia qualche sbavatura per i colori più freddi, con alcune sfumature blu e magenta. Personalmente abbiamo apprezzato questa scelta, ma magari qualcuno preferisce delle tonalità un po’ più calde. 

Come detto in precedenza, il display è rivestito in Gorilla Glass, quindi si ha davvero la sensazione di avere a che fare con un prodotto resistente e di alta qualità. Il touchscreen è reattivo e preciso.  

Il portatile dispone anche di una webcam a infrarossi HP TrueVision FHD e un doppio microfono digitale. Queste scelte rendono HP Spectre x360 15T un prodotto davvero indicato per fare videoconferenze. Inoltre la videocamera a infrarossi può essere usata per il riconoscimento facciale con Windows Hello, in modo da rendere lo sblocco del computer davvero semplice e sicuro. 

Per quanto riguarda l’audio, pur con qualche carenza a livello dei bassi, siamo di fronte a un suono ben bilanciato, grazie agli altoparlanti Bang & Olufsen. Il volume raggiunge livelli soddisfacenti e aggiungiamo che un aspetto che colpisce è lo spettro sonoro, più ampio rispetto a quanto troviamo solitamente negli altri portatili. Quando abbiamo giocato a Hellblade: Senua’s Sacrifice, per esempio, le voci che la protagonista sente nella propria testa, sembravano provenire dal nulla e non dalla sinistra o destra del computer.

Immagini: TechRadar