Recensione HP Envy 13 x360

HP Envy 13 x360 è un ottimo portatile all-around che vi offre prestazioni, autonomia e immagini vivide e brillanti.

L'Envy x360 in colore nero
(Image: © Future)

Verdetto

Se siete alla ricerca di una macchina per la produttività sottile e facile da trasportare, con uno schermo OLED e un'ottima durata della batteria, l'HP Envy 13 x360 fa al caso vostro. Basta sorvolare sul touchpad, che può risultare poco preciso.

Pros

  • +

    Schermo OLED

  • +

    Eccellente autonomia

  • +

    Prestazioni solide a tutto tondo

  • +

    Estremamente portatile

Cons

  • -

    Touchpad impreciso

  • -

    Niente porta HDMI

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

HP Envy 13 x360: recensione breve

HP Envy 13 x360 è un convertibile 2-in-1 abbastanza standard in ogni campo. È disponibile nelle colorazioni nero e argento, senza altre variazioni di colore che ne facciano risaltare l'estetica. Ma se volete un computer sottile e leggero, con una buona durata della batteria, così da portarlo in giro per lavoro o per studio senza preoccuparvi di cercare una presa di corrente per ricaricare, questo convertibile rappresenta una solida scelta. Lo schermo OLED da 13 pollici è perfetto in termini di rapporto tra qualità visiva e portabilità e, grazie alle cornici sottili, offre un'ottima superficie dello schermo. Inoltre, la webcam è valida grazie a una risoluzione 1080p, una notizia che farà gola a chi lavora molto con le videoconferenze e non vuole installare una webcam esterna.

Il prezzo non è male per le specifiche, con la versione più potente che costa 1.599 euro e la più economica che costa circa 300 euro in meno, a parte eventuali offerte. Tuttavia, la disponibilità è ancora scarsa , un problema purtroppo comune per molti modelli non particolarmente famosi.

La tastiera è solida, con tasti belli larghi che rendono la digitazione piacevole durante sessioni di scrittura molto lunghe: gli errori di battuta sono veramente rari e una bella retroilluminazione bianca viene in aiuto per lavorare in condizioni di scarsa illuminazione oin tarda notte. La selezione di porte è varia, con quasi tutti gli slot che ci si aspetta da un 2-in-1, tra cui una porta USB Type-C e un jack audio. Manca però una porta HDMI, un compromesso che spesso ritroviamo negli ultrabook, per cui se volete collegare uno schermo esterno dovrete ricorrere a un adattatore o a un hub USB-C.

Il touchscreen è ottimo e reattivo, ma lo stesso non si può dire per il touchpad. Sebbene non sia pessimo come quello dell'HP Spectre x360 2-in-1 2022, il touchpad dell'HP Envy 13 x360 presenta problemi di sensibilità che possono essere risolti (ma solo in parte) giocando con le impostazioni di Windows. Per questo motivo, se si fa molto affidamento sul touchpad, i lavori di produttività con questo computer possono diventare frustranti. Il passaggio al mouse è una buona soluzione, ma compromette la portabilità e finirete spesso a utilizzare il touch dello schermo come rimpiazzo del touchpad, cosa che alla lunga può diventare parimenti una cosa scomoda.

Il fatto che la batteria duri più di nove ore con una singola carica è a dir poco impressionante. Non è quindi necessario scendere a compromessi tra uno splendido display e un'ottima durata della batteria, perché l'HP Envy 13 x360 riesce  a offrire entrambe le cose. 

Passando adesso ai benchmark, l'HP Envy 13 x360 raggiunge lo stesso livello di prestazioni di molti suoi concorrenti. È in grado di gestire numerose attività produttività, di lavorare con documenti, fogli di calcolo, chiamate in conferenza ed editing, anche in multitasking. Lo streaming di film e l’esecuzione di giochi per PC a dettagli grafici medi o bassi sono pure alla portata dell’Envy, che infatti nelle nostre prove è  stato in grado di gestire titoli come Civilization VI con relativa facilità, con un framerate che a volte sfiorava i 70 FPS. Non c'è davvero nessun campo in cui questo 2-in-1 sembra tentennare; anche la modalità tablet si comporta bene.

HP Envy 13 x360: prezzo e disponibilità

Un primo piano del logo

(Image credit: Future)
  • Quanto costa?  Prezzo di partenza di €1.299  
  • Quando esce? Disponibile adesso
  • Dove è disponibile? In Italia al momento non è disponibile, si trova presso l’HP Store di altri paesi 
HP Spectre x360 2022 - Specifiche

Ecco la configurazione del sample dell’ HP Envy 13 x360  inviato a TechRadar per la recensione:

CPU: Intel Core i7-1250U

GPU: Intel Iris Xe Graphics

RAM: 16 GB LPDDR4x

Schermo: 13,3-pollici, 2.8K (2880 x 1800), OLED

Archiviazione: 1 TB

Drive ottico: No

Porte: 2 USB Type-A, 1 USB Type-C Thunderbolt 4, 1 jack 3,5 mm(combinata cuffie e microfono), 1 slot SD-card, 1  porta adattatore

Connettività: Intel Wi-Fi 6E AX211 (2x2) e Bluetooth 5.2 

Webcam: 1080p HP True Vision 5MP IR

Peso: 1.3 kg

Dimensioni: (29,84 x 21,48 x 1.60 cm; Larghezza, lunghezza, altezza)

Il modello che abbiamo ricevuto costa €1.599 euro ed è la versione Intel più potente di questo portatile. Se siete disposti a scendere con le specifiche tecniche, il prezzo può scendere a 1299 euro. I prezzi non sono affatto male e attualmente sono in corso sconti, soprattutto col Black Friday, che oscillano tra i 200 e i 300 euro, portando questo portatile a una convenienza ancora maggiore. 

La disponibilità è molto scarsa in Europa e soprattutto in Italia. Ciò significa che se siete interessati a questo portatile, dovrete importarlo o aspettare. L’importazione andrebbe a influire sul prezzo finale, vanificando le offerte dei saldi, e l’attesa vi farebbe perdere il momento, facendovi alla fine protendere verso altri modelli, soprattutto se li troverete in forte sconto. Speriamo che HP risolva questo problema che sembra affliggere costantemente i suoi convertibili generazione dopo generazione.

  • Qualità-prezzo: 4 / 5

HP Envy 13 x360: Design

L'Envy x360 in colore nero

(Image credit: Future)
  • Molto maneggevole e portatile
  • Tastiera eccellente
  • Touchpad poco reattivo

Dal punto di vista estetico, l'HP Envy 13 x360 è un computer portatile standard; anche l’aspetto è abbastanza sobrio e semplice, con le classiche tonalità di nero e argento tra cui scegliere. Ma ciò che manca in bellezza è più che compensato dal suo design elegante, sottile e leggero. È incredibilmente portatile, grazie allo schermo da 13 pollici e allo spessore contenuto, una situazione ideale per un 2-in-1.

Anche la selezione di porte non è male: due porte USB Type-A, una porta USB Type-C Thunderbolt 4, una porta per l’audio audio analogico da 3,5 mm (cuffie e microfono combinati), uno slot per schede SD e una porta per l’alimentazione. Tuttavia, manca la porta HDMI, di cui è dotato invece il modello da 15 pollici; molto probabilmente questa decisione è stata presa per mantenere il portatile più sottile e leggero. La qualità del suono non è stata sacrificata allo stesso modo, poiché gli altoparlanti stereo svolgono egregiamente il loro lavoro. Non si tratta assolutamente di un’esperienza sonora straordinaria, ma è abbastanza buona per un 2-in-1.

Aprendo il coperchio del laptop scopriamo un delizioso schermo OLED da 13 pollici con cornici sottili e un eccellente touchscreen che risponde bene a qualsiasi tocco. Le cornici del modello precedente sono state mantenute per ospitare una webcam niente male, un compromesso che tutto sommato ci pare più che equo. La webcam è 1080p e offre una solida qualità dell'immagine, che può essere migliorata modificando l'illuminazione attraverso la funzione HP Enhanced Lighting. 

C'è anche una scorciatoia da tastiera per attivare e disattivare l'otturatore della fotocamera. Anche se l’attivazione è tramite un tasto digitale, si tratta comunque di un interruttore meccanico. Ciò significa che il tasto non è registrato sulla tastiera con il sistema operativo come tutti gli altri, quindi è impossibile per il sistema operativo vederlo e attivarlo. Questa è in realtà una grandissima notizia, perché significa che un hacker malintenzionato non può accedervi se il notebook viene violato. Anche se un otturatore fisico sarebbe stato preferibile, molti portatili non hanno alcuna opzione di controllo sull'otturatore, quindi questo aspetto dà una marcia in più all’Envy rispetto ad altri suoi concorrenti.

La tastiera è decisamente ottima per la digitazione, con tasti larghi che offrono la giusta resistenza. Sfortunatamente, il touchpad non è altrettanto prestante: offre prestazioni troppo discontinue. La buona notizia nella cattiva è che non si tratta di un touchpad scadente come quello  dell'HP Spectre x360, perché quello dell'Envy 13 x360 può essere migliorato aumentando la sensibilità. La soluzione non è però né ottimale né definitiva, costringendo spesso a utilizzare il touchscreen al posto del touchpad, quanto meno quando si è in movimento (per esempio in treno o al gate dell’aeroporto). Quando siamo comodi a casa, è invece preferibile utilizzare un mouse, magari uno dei migliori mouse wireless

  • Design:  4 / 5

HP Envy 13 x360: prestazioni

Un primo piano mostra le certificazioni

(Image credit: Future)
  • Equilibrato nel gestire carichi di produttività e gaming
  • Altoparlanti di buona qualità

Dal punto di vista delle prestazioni, l'HP Envy 13 x360 si comporta bene come altri portatili 2-in-1 durante i test di benchmark standard. Considerando che si tratta di uno dei convertibili più piccoli che abbiamo mai testato, il fatto che dal punto di vista delle performance possa competere  con 2-in-1 da 16 pollici senz’altro un gran risultato. È chiaro che il Core i7-1250U ha il suo peso ed è il maggior responsabile delle buone prestazioni, ma anche la GPU Iris Xe che normalmente non fa miracoli, qui fa un ottimo lavoro..

I solidi punteggi ottenuti nei benchmark si traducono nella capacità dell'HP Envy 13 x360 di eseguire più attività di produttività contemporaneamente. Siamo stati in grado di eseguire fogli di calcolo, editor di testi, conference call e più schede del browser che riproducevano video contemporaneamente senza alcun rallentamento. Anche il livestreaming e lo streaming di filmati funzionano bene mentre si svolgono altre attività. Inoltre, non ci sono problemi di surriscaldamento, sia durante il lavoro che durante l’esecuzione di videogiochi. Questo è reso possibile dal solido sistema di ventilazione, che dissipa bene il calore lasciando appena tiepida la scocca dopo un po’ di tempo.

Benchmark

Ecco come si è comportato l'HP Envy 13 x360 nella nostra suite di test di benchmark:

3DMark: Night Raid: 14.575; Fire Strike: 3972; Time Spy: 1487
Cinebench R23 Multi-core: 7.893 punti
GeekBench 5: 1.619 (single-core); 7355 (multi-core)
PCMark 10 (Home Test): 5.420 points
Battery Life (TechRadar - test film): 9 ore e 43 minuti
Civilization VI (1080p, Ultra): 69 fps; (1080p, Low): 23 fps

Civilization VI è girato abbastanza bene, con un framerate massimo di circa 70 FPS e pochissimi rallentamenti. Altri giochi di fascia media e bassa funzionano altrettanto bene, quindi, a patto che non stiate eseguendo Cyberpunk 2077 o un gioco equivalente di fascia alta, una buona parte della vostra libreria Steam dovrebbe essere più che giocabile.

La qualità del suono, pur non essendo paragonabile a quella dei migliori ultrabook o altri portatili di fascia alta, è comunque abbastanza buona per le sue dimensioni. Il volume è sufficientemente alto da rendere l'audio udibile in tutte le stanze di un appartamento o di un ufficio; e quando si ascolta la musica, ogni strumento è distinguibile, anche se la qualità non è proprio cristallina.

  • Prestazioni: 4,5 / 5

HP Envy 13 x360: durata della batteria

Siamo ancora in prima mattinata, ma l'Envy X360 durerà ancora a lungo.

(Image credit: Future)
  • Autonomia eccezionale
  • Ricarica rapida

L'autonomia della batteria è eccellente. Abbiamo ottenuto un risultato di 9 ore e 43 minuti di durata nel nostro test sulla batteria che prevede l’esecuzione di un film in loop,  e anche di spingersi anche oltre durante il normale lavoro di produttività. E l’altra ottima notizia è che che l'HP Envy 13 x360 si ricarica rapidamente, raggiungendo circa l'80% in un'ora o poco più. Quindi, non solo il portatile dura più a lungo di una giornata lavorativa media senza ricarica, ma anche una singola sessione di ricarica di un'ora fornisce molto più di una manciata di ore in più. E poiché la durata della batteria è uno dei fattori più importanti in un 2-in-1, questo laptop è ancora più interessante.

  • Durata della batteria:  5 / 5

HP Envy 13 x360, ne vale la pena?

Il notebook su un tavolo di legno

(Image credit: Future)

Compratelo se...

Volete un ultrabook potente
Per essere un portatile così piccolo e sottile, ha comunque delle specifiche eccellenti, che gli consentono di gestire con facilità la maggior parte delle attività di produttività.

Volete un portatile  con schermo OLED e con un'ottima durata della batteria
Questo convertibile  ha un'eccellente durata della batteria, e il risultato è ancora più degno di nota se consideriamo lo splendido schermo OLED che monta. 

Volete un 2-in-1 estremamente portatile
Questo convertibile è leggero, sottile e ha uno schermo di dimensioni ragionevoli, cose che lo rendono un computer estremamente portatile.

Non compratelo se...

Preferite un touchpad di alta qualità
Il touchpad di questo computer non è male, ma a volte è poco preciso, anche con la sensibilità aumentata.

Volete un computer portatile più appariscente
Questo portatile è estremamente sobrio, pratico e con pochi fronzoli, per cui chi preferisce una macchina esteticamente più vistosa,  dovrebbe orientarsi verso altri prodotti.

Considerate anche

Image (Si apre in una nuova scheda)

Dell Inspiron 16 2-in-1 (2022)
Una versione simile al Dell Inspiron 14 con uno schermo più grande, ma che ha un aspetto più premium. Dispone di una webcam molto valida, ha un'eccellente durata della batteria e si comporta bene in ogni campo. Gli unici punti a suo sfavore sono il peso e la mancanza di una penna per tablet. 

Image (Si apre in una nuova scheda)

Apple MacBook Air (M2, 2022)
Successore di uno dei migliori portatili mai creati, il MacBook Air 2022 è snello ed elegante, con uno schermo più grande e la stessa eccezionale durata della batteria. Sebbene non riesca a battere il suo predecessore, è comunque un portatile solido, anche se il prezzo più alto è un grosso freno.

Recensione Apple MacBook Air (M2, 2022) (Si apre in una nuova scheda) 

Image (Si apre in una nuova scheda)

HP Elite Dragonfly G2
Si tratta di un'opzione più costosa in quanto si tratta di un dispositivo 2-in-1. È elegante e raffinato, ha una durata della batteria migliore rispetto al Dell Inspiron 14 2-in-1 e dispone di un display 4K. Se siete disposti a pagare il sovrapprezzo, ci sono poche scelte migliori.

Recensione: HP Elite Dragonfly G2  (Si apre in una nuova scheda)

HP Envy 13 x360: punteggi

Swipe to scroll horizontally
Qualità-prezzoI prezzi, soprattutto con i continui sconti, sono piuttosto buoni. Ma la disponibilità non lo è altrettanto.4 / 5
DesignSottile e leggero, con un ottimo schermo e un'ottima selezione di porte. Ma il touchpad ha problemi di sensibilità.4 / 5
PrestazioniOttimo sia per la produttività che per l'intrattenimento, con una solida qualità audio.4,5 / 5
Durata della batteriaDura sorprendentemente a lungo e si ricarica velocemente.5 / 5
TotaleRow 4 - Cell 1 4,5 / 5
  • Recensito a novembre 2022

 Come testiamo 

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza e del nostro rigoroso processo di test delle recensioni, che ci permette di prestare attenzione a lungo termine ai prodotti che recensiamo e di assicurarci che le nostre recensioni siano aggiornate e curate: indipendentemente dalla data di uscita di un dispositivo, se è ancora possibile acquistarlo, è nel nostro radar.

Scoprite di più su come testiamo

Con il supporto di