Skip to main content

Recensione Dell Inspiron 15 5000

Un buon tuttofare che delude per tastiera e qualità dello schermo

Dell Inspiron 15 5000
Dell Inspiron 15 5000

Verdetto

Il processore Core i7 e la GPU dedicata AMD rendono Inspiron 15 un notebook a tutto tondo, dal bell'aspetto e dalla qualità costruttiva ragionevole. La sua tastiera, però, non è delle più piacevoli e lo schermo pecca in risoluzione e qualità.

Pros

  • +

    Processore Core i7 5a Gen

  • +

    Scheda video dedicata AMD

  • +

    Design esterno elegante e funzionale

  • +

    Qualità costruttiva buona

Cons

  • -

    Schermo con risoluzione e qualità basse

  • -

    Durata della batteria nella media

  • -

    Tastiera mediocre

La linea di portatili Inspiron è stata stata una delle più vendute del marchio Dell, era quindi logico aggiornarla con hardware Intel più recente e potente per l’epoca. Questo portatile del 2018 è ancora oggi un computer attraente, anche grazie ad una finitura in metallo spazzolato. 

Design

Il coperchio metallico e l'attraente logo Dell fanno un’ottima prima impressione. Lo stesso metallo si ricurva leggermente sui lati ed è presente anche nella parte inferiore. Visto dal lato ricorda molto la linea di portatili Dell XPS anche se, invece di magnesio e fibra di carbonio, questo laptop è principalmente realizzato in plastica. 

Dell Inspiron 15 5000

La finitura in metallo spazzolato sul retro è sicuramente un tocco di classe.
Specifiche tecniche

Questa è la configurazione di Dell Inspiron 15 5000 inviata a TechRadar per la recensione: 

CPU: 2,4GHz Intel Core i7-5500U (dual-core, 4MB cache, fino a 3GHz in Turbo Boost)
GPU: AMD Radeon R7 M265
RAM: 8GB DDR3
Schermo: 15,6", 1,366 768, non-touch
Archiviazione: 1TB HDD 5400RPM
Unità ottica: No
Porte: 2x USB 3.0, 1x USB 2.0, singolo jack audio combinato, HDMI, lettore SD card
Connettività: Intel Dual-Band Wireless – AC 7260, Ethernet Gigabit, Bluetooth 4.0
Webcam: 720p
Peso: 2,2Kg
Dimensioni: 19,9x380x258 mm

Detto questo, la qualità costruttiva è veramente apprezzabile. Il poggiapolsi si muove appena, lo schermo è robusto e, nonostante la parte inferiore abbia un po' di flessibilità, tutti i componenti all'interno sono ben protetti. Non dovreste avere problemi ad infilare il Dell Inspiron 15 all'interno di uno zaino senza preoccuparvi che sopravviva ai vostri viaggi. È consigliato utilizzare una custodia protettiva solo se siete preoccupati riguardo i danni estetici.

Non si tratta però di un notebook particolarmente costoso, quindi non aspettatevi di trovare metallo su ogni superficie. La parte inferiore della base è rivestita di metallo solo nelle zone visibili e la tastiera, il poggiapolsi e la cornice dello schermo sono tutti rifiniti in plastica nera opaca.

La dotazione delle porte è piuttosto standard: troviamo un trio di USB Tipo-A, un'uscita HDMI e una Ethernet Gigabit accanto al lettore di schede SD. L'accesso alle componenti interne è discretamente facile: il pannello si solleva dopo aver rimosso solo due viti e le memorie RAM, l'hard disk, la batteria, il processore e la scheda wireless sono tutti facilmente raggiungibili. Questa è un'ottima notizia per chiunque voglia essere in grado di riparare o aggiornare il proprio portatile.

Dell Inspiron 15 5000

Una dotazione di porte standard.

Non è un ultrabook o un convertibile, il che significa che è più robusto dei prodotti di entrambe le categorie. Con uno spessore di 23mm è un po' più spesso del Lenovo ThinkPad X250 da 20mm e dell'Asus Transformer Book Flip TP300LA da 22mm (entrambi presentati nello stesso periodo e dalle specifiche simili) e pesa 2kg, quasi 1kg in più rispetto al Lenovo e circa mezzo chilo in più rispetto all'Asus.

Dell Inspiron 15 5000

Inspiron 15 è più pesante di altri portatili dello stesso periodo.

Ergonomia

La tastiera ad isola ha un tastierino numerico, molto utile per migliorare la produttività, e la sua disposizione è per lo più buona anche se non siamo entusiasti del sacrificato tasto Invio, ma questa è la nostra unica lamentela sul layout.

La tastiera purtroppo, non è ideale per una digitazione lunga, la base non è abbastanza solida e i tasti non hanno abbastanza corsa. La combinazione di questi due problemi la rende piuttosto insoddisfacente, mancando della sicurezza che portatili migliori e più costosi restituiscono. È perfetta per la navigazione, la messaggistica istantanea e le e-mail occasionali, ma questo è quanto.

Dell Inspiron 15 5000

La tastiera non è adatta a lunghe sessioni di scrittura.

Il trackpad, appena acceso il portatile per la prima volta, è troppo sensibile ma questo può essere sistemato dal pannello di controllo. La superficie è liscia e reattiva, i pulsanti sono leggeri da premere e omogenei. 

Mike has worked as a technology journalist for more than a decade and has written for most of the UK’s big technology titles alongside numerous global outlets. He loves PCs, laptops and any new hardware, and covers everything from the latest business trends to high-end gaming gear.