Skip to main content

Recensione Dell Inspiron 15 5000

Un buon tuttofare che delude per tastiera e qualità dello schermo

Dell Inspiron 15 5000
Dell Inspiron 15 5000

Dell Inspiron 15 5000 è costruito in maniera apprezzabile e le sue specifiche tecniche sono valide. Purtroppo le mediocrità in altre aree non gli permettono superare i suoi rivali più specializzati. In breve, l'Inspiron è adatto solo come tuttofare e non è consigliabile a chi ha esigenze precise.

Cosa ci è piaciuto

Il Dell Inspiron 15 5000 ha un aspetto elegante, una qualità costruttiva buona ed è supportato da un hardware valido all'interno. Il suo processore Core i7 ha abbastanza grinta necessaria a lavorare e a leggere sessioni di gioco, anche grazie al chip grafico dedicato AMD di fascia media. Come la maggior parte dei portatili Dell, l’Inspiron 15 5000 è davvero versatile.

Cosa non ci è piaciuto

In molti aspetti importanti questa versione del noto Inspiron è semplicemente mediocre. 

La tastiera non ha la fermezza e la corsa che incoraggiano la digitazione per un lungo periodo e lo schermo manca di risoluzione, contrasto e precisione dei colori per tutto ciò che va oltre l'uso occasionale. La durata della batteria è mediocre e i modelli più recenti sono decisamente più allettanti.

Conclusioni

Il Dell Inspiron 15 5000 è un buon portatile tuttofare, valido per la navigazione sul web, il lavoro leggero e il casual gaming, con un'estetica piacevole e una qualità costruttiva ottima accanto a componenti che, nonostante l’età, si comportano ancora abbastanza bene.

Altri sistemi offrono però migliori prospettive. Se state considerando l'acquisto di questo portatile sarà forse meglio orientarsi sui più recenti modelli economici come Inspiron 15 3585, disponibile a partire dal prezzo di €399 nella versione con CPU AMD, e a partire da 449€ con CPU Intel di decima generazione, entrambi acquistabili dal sito ufficiale Dell.