Skip to main content

Realme 9 5G | Recensione

Realme 9 5G è elegante ed economico

Realme 9 5G
(Image: © Future)

TechRadar Verdetto

Realme 9 5G è uno smartphone economico: nonostante il prezzo basso ha un design raffinato e supporta il 5G, che lo rendono una scelta affidabile per chiunque voglia spendere poco per uno smartphone moderno.

Pros

  • +

    Design sobrio e moderno

  • +

    Buona fotocamera principale

  • +

    Software relativamente pulito

Cons

  • -

    Manca il grandangolo

  • -

    Ricarica solo da 18W

  • -

    Display LCD e non OLED

Realme 9 5G: recensione breve

Realme 9 5G si posiziona un gradino più in basso rispetto al Realme 9 Pro 5G, con il quale condivide il design simile e il supporto 5G. Il vantaggio in questo caso è rappresentato dal prezzo più basso.

Bisogna accettare qualche compromesso dovuto all'implementazione del 5G su uno smartphone economico (per lo stesso prezzo, infatti, è disponibile un modello senza 5G). Inoltre, dovrete accontentarvi di un display LCD al posto di un OLED, che però garantisce ugualmente una resa fluida, nitida e fedele.

La ricarica è solo da 18W, mentre sul modello 4G arriva a 33W, e lo smartphone va ricaricato ogni notte. Fortunatamente, la batteria da 5.000mAh è sufficientemente capiente da garantire un giorno pieno di autonomia anche con un utilizzo più intenso.

Un altro compromesso da accettare è la fotocamera da 50MP al posto di quella da 108MP del modello 4G. Inoltre, manca il grandangolo. Nonostante tutto, le prestazioni della fotocamera di Realme 9 5G non ci hanno lasciati insoddisfatti, regalando scatti bilanciati, realistici e dettagliati in condizioni di illuminazione ottimale

Le prestazioni non sono eccezionali, ma il chipset Snapdragon 695 assicura un'esperienza di navigazione relativamente fluida. Non si presta a essere uno smartphone da gaming, in quanto oltre al processore limitato ci sono solo 4GB di RAM.

Realme 9 5G

(Image credit: Future)

L'interfaccia utente personalizzata di Realme è una delle più pulite che si può trovare nel mercato degli smartphone economici, ed è sicuramente più accattivante rispetto al software MIUI che troviamo sugli smartphone Xiaomi, Poco e Redmi.

A proposito di poco, il Poco M4 Pro 5G è lo smartphone rivale che più si avvicina alla proposta Realme. Hanno un prezzo e il display simile, oltre che il supporto 5G, ma secondo noi il Poco è preferibile sotto alcuni punti di vista: ha il grandangolo, gode di un suono stereo e supporta la ricarica a 33W.

In ogni caso, se preferite l'approccio più sobrio e discreto di Realme, il Realme 9 5G non vi deluderà. Come ogni nuovo smartphone in questa fascia di prezzo, dovete chiedervi se il supporto 5G vale l'accettazione di alcuni compromessi.

Prezzo e disponibilità

  • Il prezzo di listino è di 259€
  • Realme 9 5G è uscito il 12 maggio 2022

Realme 9 5G è uscito il 12 maggio 2022 e ha un prezzo di 259€ per la versione con 128GB di spazio di archiviazione.

Come già accennato, è disponibile una versione senza 5G allo stesso prezzo, ma dotata di componenti superiori. In questo caso, Realme sta chiaramente offrendo la possibilità di scegliere tra uno smartphone 5G e uno smartphone 4G con specifiche migliori.

Realme 9 5G

(Image credit: Future)

Design

  • Design minimale e pulito
  • Copertura in plastica con finitura perlescente molto raffinata

A differenza di molti smartphone economici, Realme ha mantenuto un design sobrio e raffinato su tutta la linea Realme 9.

Realme 9 5G ha lo stesso aspetto della versione Pro e Pro Plus, e anche al tatto non ci sono differenze. Si tratta di uno smartphone solido e ben costruito, con cornici e scocca in plastica. Il modello che abbiamo testato era nella colorazione Stargaze White, con una finitura satinata ma al contempo caratterizzata da riflessi arcobaleno perlescenti.

I segni lasciati dalle impronte digitali sono meno evidenti rispetto ad altri modelli di colore scuro, anche se non risultano completamente invisibili da certe angolazioni.

Realme 9 5G

(Image credit: Future)

Lo smartphone è più grande del Realme 9 Pro Plus, ma ha le stesse dimensioni del Pro (164,3 x 75,6 x 8,5 mm). Il peso è di 192 grammi.

Il sensore per le impronte digitali è montato sul pulsante di accensione, posizionato sul lato. Le dimensioni del pulsante sono adeguate, così come lo spessore, e il meccanismo funziona alla perfezione. La versione 4G dello smartphone invece ha adottato una soluzione integrata nel display.

C'è l'ingresso jack audio da 3,5mm, mentre purtroppo manca l'audio stereo. É un vero peccato, soprattutto perchè non ci saremmo aspettati una cosa simile in questa fascia di prezzo.

Display

  • Display LCD IPS da 6,6"
  • Risoluzione 1080 x 2412
  • Frequenza di aggiornamento a 120Hz

Realme 9 5G

(Image credit: Future)

Il display è una delle differenze più grandi tra il modello con supporto 5G e quello senza. Mentre Realme 9 4G vanta un display Super AMOLED da 6,4" (lo stesso del Pro e Pro Plus), con Realme 9 5G dovrete accontentarvi di un LCD da 6,6".

Su tutti i modelli la risoluzione è FHD+, ma il modello 5G arriva a una frequenza di aggiornamento a 120Hz contro i 90Hz del modello 4G.

Insomma, lo schermo di Realme 9 5G è più grande e reattivo, ma bisogna accettare il compromesso dei colori meno vivaci e dei neri meno profondi e complessivamente di un pannello meno nitido di un OLED.

Lo schermo è comunque un buon pannello LCD IPS, con una resa dei colori piuttosto accurata. La luminosità massima che abbiamo raggiunto è stata di 448 nit, leggermente in aumento in condizioni di luminosità ottimale e con la funzione automatica attiva.

Realme 9 5G

(Image credit: Future)

Fotocamere

  • Fotocamera principale da 50MP
  • Macro e sensore di profondità da 2MP ciascuno
  • Manca il grandangolo

Su Realme 9 5G troviamo tre fotocamere, tra cui un rispettabile sensore principale da 50MP e due sensori ToF e macro da 2MP ciascuno.

La fotocamera da 50MP, nonchè l'unica davvero degna di nota, monta un sensore Samsung ISOCELL S5KJN1 da 1/2,76" che troviamo su molti smartphone economici.

Non raggiunge prestazioni ai livelli di Realme 9 Pro Plus, e neanche della versione del Realme 9 senza 5G.

Non è uno dei migliori smartphone per la fotocamera, ma Realme 9 5G permette di ottenere scatti più che dignitosi in condizioni di luce ottimali. I risultati hanno colori fedeli e realistici, anche in situazioni di luce soffusa al chiuso, ma si riescono a ottenere anche scatti dai colori più vivaci se necessario (per esempio quando si fotografa il cibo).

Realme 9 5G

(Image credit: Future)

Si può attivare l'assistente AI opzionale, che tende a saturare un pochino i colori. Anche in questo caso l'effetto finale è accettabile, e questa funzione risulta utile quando c'è poca luce.

Gli scatti possono talvolta risultare sovraesposti, soprattutto se si guardano il cielo o altri elementi sullo sfondo. Naturalmente, con uno smartphone a questo prezzo non si può pretendere molto di più.

Utilizzando la modalità Notte, la fotocamera di Realme 9 5G fatica a mantenere alto il livello dei dettagli e della nitidezza a causa dell'assenza di OIS, del sensore piuttosto piccolo e del processore dalla potenza limitata. Il risultato comunque non è male, e gli scatti risultano più naturali rispetto ad altri smartphone della stessa fascia di prezzo grazie all'ottimizzazione degli algoritmi Realme.

Dato che manca il teleobiettivo, se volete ottenere uno zoom 2x lo smartphone non farà alto che tagliare l'inquadratura del sensore principale. Ci sono abbastanza pixel per ottenere un risultato che vada bene per postare una foto sui social o conservare dei ricordi in galleria, ma evitate di zoomare più di così.

La cosa più deludente è l'assenza di un grandangolo, che invece troviamo su Poco M4 Pro 5G e sulla versione 4G del Realme 9.

C'è anche una fotocamerq frontale da 16MP che svolge il suo lavoro discretamente, anche se potrebbe rendere il colore della pelle poco naturale in condizioni di luce scarsa.

Prove della fotocamera

Prestazioni e specifiche

  • Processore Qualcomm Snapdragon 695
  • 4GB RAM e 128GB di spazio di archiviazione
  • Supporto 5G

Il processore di Realme 9 5G è Qualcomm Snapdragon 695, accompagnato da 4GB di RAM. La configurazione è diversa dal modello 4G, in cui troviamo lo Snapdragon 680 e 8GB di RAM.

Lo Snapdragon 695 è lo stesso chipset che troviamo su smartphone più costosi come il Redmi Note 11 Pro 5G e il Poco X4 Pro 5G, ma le sue prestazioni rimangono un tantino limitate. Per esempio, si possono registrare video a un massimo di 1080p e 30fps.

Su Geekbench 5 lo smartphone ha totalizzato un punteggio di 693 in single-core e 1.876 in multi-core, quindi niente di impressionante. In single-core è leggermente più veloce rispetto al Realme 8 5G dello scorso anno, e le prestazioni sono comunque superiori al Poco M4 Pro 5G.

Non è un modello che consiglieremmo a chi cerca uno smartphone da gaming. Abbiamo provato a giocare a Genshin Impact, che non girava bene nonostante le impostazioni al minimo. Il problema potrebbe essere imputabile anche alla quantità limitata di RAM (4GB), dato che aumentando al livello medio le prestazioni non sono peggiorate. Questo suggerisce che la colpa non è della GPU.

Realme 9 5G

(Image credit: Future)

Vi ricordiamo che il modello 4G è dotato di 8GB di memoria, quindi potrebbe essere più adatto ai gamer che non vogliono spendere troppo. Lo spazio di archiviazione invece è lo stesso, da 128GB.

Software

  • Android 12 con Realme UI 3.0
  • Manca Google Feed

L'interfaccia utente Realme UI 3.0 è basata su Android 12. É molto discreta rispetto alla media, e molto più piacevole rispetto alla MIUI Xiaomi che troviamo sugli smartphone Redmi e Poco.

I menu sono molto simili alla versione stock, e lo smartphone non è pieno di bloatware, duplicati o app di terze parti poco utili. Purtroppo manca Google Feed alla sinistra della schermata home. Su Android 12, inoltre, si può modificare il colore dei pulsanti sul menu in base allo sfondo scelto.

Realme 9 5G

(Image credit: Future)

Autonomia

  • Batteria da 5.000mAh
  • Caricatore da 18W

Realme 9 5G monta una buona batteria da 5.000mAh, nella media per la sua fascia di prezzo.

É possibile arrivare a un'autonomia di due giorni con un utilizzo leggero o molto moderato, mentre per un uso più intenso sarà necessario ricaricare lo smartphone ogni sera.

La visione di contenuti in streaming tende a consumare più batteria rispetto ad altri smartphone più costosi e meglio ottimizzati, dotati di un processore più efficiente. Durante il nostro test di riproduzione streaming per 90 minuti con la luminosità dello schermo al massimo abbiamo perso il 12% di batteria.

Lo smartphone viene venduto insieme a un caricatore da soli 18W, e impiega più di un'ora per ricaricarsi totalmente. Realme 9 4G, invece, offre la ricarica a 33W, decisamente più rapida.

Dovrei comprare Realme 9 5G?

Realme 9 5G

(Image credit: Future)

Compratelo se...

Vi piacciono gli schermi grandi
Con uno schermo da 6,6", Realme 9 5G è più grande rispetto alla versione 4G e al Pro Plus.

Il 5G è una priorità
Realme 9 5G sacrifica alcune funzioni per l'implementazione del 5G, quindi dipende dalle vostre priorità. Preferite una connessione più veloce oppure la ricarica rapida, un display più vibrante e una fotocamera più completa?

Vi piacciono gli smartphone luccicanti
La finitura di Realme 9 5G è molto elegante e particolare, con un riflesso arcobaleno a dir poco accattivante.

Non compratelo se...

Volete il grandangolo
Realme 9 5G è sprovvisto di grandangolo, quindi dovrete indietreggiare parecchio per fotografare i paesaggi.

Volete caricare il telefono velocemente
Con un caricatore da soli 18W, Realme 9 5G non è l'ideale se cercate uno smartphone che si possa ricaricare in breve tempo a metà giornata in caso di necessità.

Volete un software il più pulito possibile
L'interfaccia Realme UI 3.0 non è male, ma non è neanche paragonabile alla versione stock di Android che troviamo sui Motorola e i Nokia.

Da tenere in considerazione

Realme 9 Pro Plus (opens in new tab)
Se potete spendere un po' di più, Realme 9 Pro Plus ha specifiche superiori e un design ancora più bello.

Xiaomi Poco X4 Pro 5G (opens in new tab)
Con il suo bello schermo, la batteria a lunga durata e il piccolo prezzo, questo è un altro valido smartphone economico da considerare.

OnePlus Nord CE 2
Costa solo poco di più del Realme e ci troverete un software pulito, la ricarica rapida e un bel design.